/ Cronaca

Cronaca | 01 agosto 2020, 11:52

Disordini al Cpr di corso Brunelleschi: ferito un agente dopo la rivolta dei migranti

Negli scorsi giorni al Cpr sono arrivati diversi stranieri provenienti dalle altre regioni d’Italia, a seguito dei recenti sbarchi

Disordini al Cpr di corso Brunelleschi: ferito un agente dopo la rivolta dei migranti

Notte di tensione all’interno del Cpr di corso Brunelleschi, teatro dell’ennesima protesta e di disordini. Negli ultimi giorni infatti, al Centro di Permanenza per il Rimpatrio di corso Brunelleschi sono arrivati diversi migranti tunisini provenienti da altre regioni a seguito degli sbarchi delle scorse settimane. Nel tentativo di riportare la calma e sedare gli animi, un agente delle forze dell’ordine è rimasto ferito.

Due i migranti arrestati: si tratta di un egiziano e un tunisino, che verranno rimpatriati nelle prossime ore. Il primo è responsabile dell'aggressione del carabiniere a cui ha provocato lesioni al setto nasale, il secondo ha tentato di provocare la rivolta, oltre a essersi lesionato con un pezzo di vetro e aver incendiato un materasso.

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium