/ Attualità

Attualità | 02 ottobre 2020, 09:00

Cosap, la Circoscrizione 8 chiede l'esenzione temporanea per eventi culturali e commerciali

Approvato in consiglio un ordine del giorno a firma dei coordinatori Parmentola e Lupi

Cosap, la Circoscrizione 8 chiede l'esenzione temporanea per eventi culturali e commerciali

Una richiesta alla giunta comunale affinché esenti dal pagamento del suolo pubblico tutte le manifestazioni culturali e commerciali che si svolgeranno a Torino nell'arco di un anno. E' quanto proposto dai coordinatori della Circoscrizione 8 Paola Parmentola e Alessandro Lupi, mediante un ordine del giorno approvato in consiglio mercoledì sera.

La volontà è di andare incontro alle difficoltà economiche di tanti operatori nel periodo post lockdown, incentivandoli, allo stesso tempo, a organizzare eventi che favoriscano la socialità tra cittadini e la ripartenza di diversi settori. 

"Risulta del tutto evidente - precisano i firmatari dell'atto - come l'emergenza sanitaria abbia danneggiato l'attività delle associazioni culturali e degli esercenti. Sappiamo che la Città ha definito l'esenzione dal canone di occupazione per tutte le feste di via del 2020. Ma, ora che certi tipi di manifestazioni sono nuovamente consentiti, servono agevolazioni prolungate per tutti i soggetti coinvolti, a fronte di costi lievitati per adempiere alle normative anti-Covid". 

Manuela Marascio

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium