/ Politica

Politica | 27 gennaio 2021, 12:38

Giustizia, Cerutti (Lega): "Maggiori tutele per i magistrati onorari"

Depositato in consiglio regionale un ordine del giorno per impegnare la giunta ad attivarsi presso il governo affinché vengano poste in essere misure a sostegno dei magistrati onorari

Giustizia, Cerutti (Lega): "Maggiori tutele per i magistrati onorari"

Depositato oggi in consiglio regionale un ordine del giorno per impegnare la giunta ad attivarsi presso il governo affinché vengano poste in essere misure a sostegno dei magistrati onorari.

I magistrati onorari - spiega Andrea Cerutti, vicepresidente della Lega in consiglio regionale e primo firmatario del documento - svolgono le funzioni tipiche dei giudici o dei pubblici ministeri, ma per un periodo di tempo determinato e senza ricevere una retribuzione. A loro spetta soltanto un’indennità per l’attività svolta”.

Ai circa 5 mila magistrati onorari di cui si avvale oggi il sistema giuridico italiano - prosegue Cerutti - è affidato il 60 per cento dell’attuale contenzioso civile e penale di primo grado. Nel 2020, stando ai dati forniti dal Ministero della Giustizia, sui tavoli dei magistrati onorari sono arrivati più di 900 mila ricorsi civili e 150 mila procedimenti penali”.

Chiamati sempre più spesso a sopperire alle carenze di organico proprie della magistratura ordinaria - sottolinea il vicepresidente leghista - i giudici onorari sono stati investiti di maggiori responsabilità, a cui, però, non ha fatto seguito il giusto riconoscimento né di un adeguato trattamento economico, né di tutele assistenziali, assicurative e previdenziali”.

Vista la funzione di primo piano esercitata oggi da queste figure - conclude Cerutti - riteniamo sia doverosa una loro stabilizzazione professionale”.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium