/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 10 marzo 2021, 07:50

Fondo Nuove Competenze

Confartigianato Cuneo ha spiegato alle imprese le opportunità offerte dalla misura

Fondo Nuove Competenze

Il Fondo Nuove Competenze è una misura nata con il “Decreto Rilancio” con il fine di permettere alle imprese di rimodulare il proprio orario di lavoro, in modo da consentire che una parte dell’orario dei dipendenti sia impiegata per percorsi formativi.

Si tratta di un’interessante opportunità per le imprese, in quanto il fondo copre gli oneri relativi alle ore di formazione, comprensivi dei relativi contributi previdenziali e assistenziali e, grazie alle modifiche introdotte dal “Decreto Agosto”, può essere utilizzato anche per favorire la realizzazione di percorsi di ricollocazione del personale. La scadenza per aderire è fissata al 30 giugno prossimo.

Confartigianato Cuneo ne ha parlato in un webinar andato in onda lo scorso 8 marzo cui sono interventi: Joseph Meineri, direttore generale; Martina Cassone, responsabile Area Sindacale ed Elena Ramondetti, responsabile Area Formazione.

Confartigianato, infatti, ha siglato con le Parti Sociali regionali un Accordo Quadro volto a favorire, mediante una specifica procedura operativa, l’accesso al Fondo Nuove Competenze alle imprese che ne fossero interessate.

Gli uffici di Confartigianato Imprese Cuneo sono a disposizione delle aziende associate per l’analisi dei fabbisogni formativi dell’azienda e la predisposizione del relativo progetto formativo, unitamente all’accordo sindacale di rimodulazione dell’orario di lavoro.

Per informazioni: Confartigianato Imprese Cuneo – Area Sindacale / Formazione – tel. 0171 451111.

C.S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium