/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 20 aprile 2021, 09:25

Grandi manovre a pochi chilometri da Torino: dopo il Veneto, la Maider Ncg fa "shopping" in Lombardia

L'azienda, che si occupa di packaging industriale sostenibile, ha acquisito la Global tank di Magnago. In autunno aveva già effettuato la stessa operazione con EuroVeneta e Pack&Pack: obiettivo 30 milioni di giro d'affari in tre anni

Macchinari per la produzione di packaging industriale

La Maider di Villastellone continua a crescere

Nuove mosse a pochi chilometri da Torino. La Maider Ncg, infatti, azienda con sede a Villastellone e da oltre 30 anni attiva nel settore del packaging industriale sostenibile, ha acquisito la Global Tank, società lombarda con sede a Magnago, per consolidare la propria presenza nel Nord Italia.

Si tratta di un nuovo investimento dopo i due che - solo lo scorso autunno - avevano visto la stessa azienda (joint venture tra Mauser Packaging Solutions e Maider Holding) effettuare due acquisizioni in Veneto, rilevando EuroVeneta e Pack & Pack. Maider NCG punta così a raggiungere un giro d’affari annuo di circa 30 milioni di euro entro i prossimi tre anni.

Questa strategia di espansione tramite acquisizioni arriva dopo oltre un decennio in cui la lombarda Global Tank si è specializzata nel settore della raccolta, del recupero, della rigenerazione e della commercializzazione di imballaggi industriali in plastica ed acciaio, con uno specifico know-how nel processo di ricondizionamento di IBC. Con questa operazione, la torinese Maider NCG rafforza il ruolo di leader nel mercato italiano del ricondizionamento del packaging industriale.

Dopo il Veneto, abbiamo raggiunto un’altra importante area produttiva, quella lombarda, che ci permetterà di affermarci in modo significativo nel Nord Italia, incrementando il know-how aziendale nel ricondizionamento di IBC - afferma Federico Corsinotti, amministratore delegato Maider NCG -. Il nostro lavoro non è solo quello di dare nuova vita alle materie prime tramite il ricondizionamento di imballaggi vuoti e il riciclo dei componenti. Vogliamo lavorare anche sulla cultura d’impresa, aiutando le aziende a darsi obiettivi concreti in materia di sostenibilità e impatto zero”.

M.Sci

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium