/ Cronaca

Cronaca | 03 maggio 2021, 15:14

Stanotte l'elisoccorso si mette alla prova: simulerà interventi in luoghi "difficili"

Per la prima volta sarà effettuata un'esercitazione notturna del Servizio Regionale che prevede l'esecuzione di operazioni speciali al verricello, là dove non è possibile atterrare

Stanotte l'elisoccorso si mette alla prova: simulerà interventi in luoghi "difficili"

Questa sera dalle 20,30 alle 23, presso la base elisoccorso di Torino (Aeroclub Torino - Strada della Berlia 500), sarà svolta per la prima volta un'esercitazione notturna che prevede l'esecuzione di operazioni speciali al verricello.

L'obiettivo è di aumentare la performance operativa dell'elisoccorso notturno laddove sia necessario un soccorso sanitario in luoghi dove non sia possibile atterrare (come per esempio rifugi alpini, aree prive di spazi sufficienti per un atterraggio notturno, soccorsi in luoghi impervi).

Le nuove tecnologie aeronautiche (visori notturni e auto hovering), oltre all'addestramento del personale sanitario e tecnico del soccorso alpino, favoriranno  una nuova prospettiva operativa del servizio regionale di elisoccorso.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium