/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 24 giugno 2021, 09:08

Ciofs-Fp Piemonte e Galup fianco a fianco per formare giovani lavoratori

Una collaborazione che porta all’inserimento in azienda, con un’importate ricaduta di termini di occupazione

prodotti dolciari griffati Galup

Tirocini e inserimenti per i giovani presso la Galup

Cooperazione, crescita professionale, sbocchi lavorativi. Questi sono solo alcuni degli ingredienti che rendono speciale la collaborazione tra Galup ed il CIOFS-FP Piemonte. L’obiettivo è quello di inserire, all’interno dell’azienda Galup, ragazzi in uscita dai percorsi di formazione professionale che hanno frequentato il corso dedicato alla trasformazione agrolimentare. 

I giovani prenderanno così parte a tirocini estivi, che potranno sfociare in un contratto di apprendistato formativo di primo livello, durante i quali Galup proporrà anche momenti di incontro con professionisti del settore, per offrire una visione più completa del panorama del settore e per consentire ai ragazzi che prenderanno parte all’iniziativa un confronto tangibile con il mondo del lavoro.  

Una formazione che non si ferma, quindi, solo alla teoria, ma che punta a creare nuove professionalità responsabili e preparate. 

Si tratta di un’importante collaborazione con risvolti sociali che porta con sé anche una rilevante ricaduta in termini di occupazione sul territorio. Questo è un progetto che sposa perfettamente la Mission dell’Associazione, fondata nella seconda metà del ‘900 proprio per dare continuità all’impegno di don Bosco e Madre Mazzarello per la formazione professionale dei giovani. La Formazione Professionale salesiana nasce per offrire percorsi di crescita personale e professionale a tutti i ragazzi, anche a quelli che hanno necessità di percorsi più laboratoriali, più orientati a “imparare facendo”. Per questa ragione, i contenuti e i metodi di insegnamento-apprendimento dei corsi di IeFP (Istruzione e Formazione Professionale) si differenziano da quelli tradizionali in quanto meno teorici e strettamente connessi agli aspetti lavorativi, senza tuttavia rinunciare ad una adeguata formazione culturale di base.

Una collaborazione nella quale Galup mette a disposizione delle generazioni future la propria storia, la propria esperienza e quel “saper lavorare bene” che, dal 1922, anno di nascita dell’azienda pinerolese, ha sempre caratterizzato il suo percorso. 

Un’opportunità per creare generazioni di futuri professionisti che sappiano essere “squadra”, persone che si rispettano, si chiamano per nome e sanno qual è la differenza tra ascoltare e sentire. 

Filosofia da sempre alla base dell’operato di Galup, che sa unire ad alti livelli di qualità di processo e di prodotto una importante dimensione di apertura alla responsabilità sociale e di impegno per il territorio. Un’attenzione questa che è sempre stata pilastro portante della crescita di Galup che si è trasformata dalla piccola pasticceria di Pietro Ferrua, in una vera e propria eccellenza italiana, attraversando la storia del nostro Paese e ottenendo riscontri positivi sia in Italia che all’estero.

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium