Elezioni comune di Torino

 / Politica

Politica | 03 agosto 2021, 19:51

Eurovision Festival, anche il Consiglio regionale sostiene la candidatura di Torino

La consigliera Zambaia: "La nostra città ha tutti i numeri per poter diventare la capitale europea della musica 2022"

Eurovision Festival, anche il Consiglio regionale sostiene la candidatura di Torino

Approvato in consiglio regionale l’ordine del giorno a prima firma Zambaia per sostenere la candidatura di Torino a sede del prossimo Eurovision Song Contest.

Abbiamo l’occasione di ospitare l’evento musicale più rilevante a livello europeo, seguito in tutto il mondo - spiega la prima firmataria, Sara Zambaia -, e non dobbiamo perderla. Una grandissima opportunità sia in termini di visibilità che di ricadute economiche. Registriamo con soddisfazione la convergenza di buona parte dell’aula sul nostro documento e vogliamo estendere l’appello a perorare questa causa anche a tutti gli artisti torinesi e piemontesi. Creando un asse che coinvolga sia il mondo delle arti che le istituzioni potremo portare avanti questa candidatura con più forza”.

La nostra città ha tutti i numeri per poter diventare la capitale europea della musica 2022. Torino merita a tutti gli effetti questo prestigioso palcoscenico internazionale - conclude Zambaia - e noi continueremo a sostenere la sua designazione in tutte le sedi opportune”.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium