/ Eventi

Eventi | 23 settembre 2021, 10:50

Domenica si potrà ‘scoprire’ il campanile di San Maurizio a Pinerolo

All’interno di ‘Cultura a porte aperte’ ci sono anche le visite a San Pietro in Vincoli a Villar Perosa e alla chiesa parrocchiale di Pinasca

Il campanile di San Maurizio a Pinerolo dall’interno

Il campanile di San Maurizio dall’interno

Questo week end torna a Pinerolo la 7a edizione di ‘Cultura a porte aperte’: apertura straordinaria annuale a livello nazionale di monasteri, chiese, pievi, santuari e musei che fanno parte del circuito di “Città e Cattedrali”. L’iniziativa, dedicata alla scoperta e alla valorizzazione dei beni artistici e culturali della Diocesi di Pinerolo, è gestita dall’associazione ArCo - Arte Cultura Comunicazione che, per domenica 26 settembre, ha previsto due visite guidate dai ‘Volontari a Regola d’Arte’ della Diocesi: una a Pinerolo e una a Villar Perosa e Pinasca.

A Pinerolo si potrà salire sul Campanile di San Maurizio e scoprirne la storia: si prevede l’accompagnamento di quattro gruppi che si susseguiranno a partire dalle 14,30 e fino alle 16,30. “Le visite al Campanile sono state inaugurate lo scorso anno, al termine dei lavori di restauro, ma a causa dell’arrivo del Covid si sono immediatamente interrotte” spiega Claudia Priolo, presidente dell’ArCo. “Oltre alla presenza dei volontari della Diocesi di Pinerolo, durante le visite sarà presente anche l’architetto Manuela Ghirardi, che ha curato i lavori di ristrutturazione”. Gli interessati dovranno prenotarsi inviando una mail a arco.pinerolo@gmail.com o telefonando al numero 353 4055634 (ore pasti). I gruppi saranno di massimo 10 persone e l’età minima per poter partecipare è di 10 anni. Si ricorda l’obbligo di Green Pass e l’utilizzo della mascherina.

In bassa val Chisone, si farà visita alla chiesa di San Pietro in Vincoli, a Villar Perosa e, a seguire, alla parrocchiale di Pinasca, Santa Maria Assunta. Il ritrovo è previsto alle 15 sul sagrato della chiesa di San Pietro. Lo spostamento avverrà coi propri mezzi.

Da stasera, giovedì 23 settembre, inizieranno gli incontri culturali rivolti ai Volontari ma anche agli appassionati di arte e storia, tenuti dall’iconografa e filosofa Luisa Sesino che parlerà del tema della bellezza. Si terranno a Pinerolo, in via del Pino, 49, nella Sala Pacem in Terris, a partire dalle 20,45.

Per informazioni e prenotazioni: arco.pinerolo@gmail.com.

Veronica Signoretta

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium