/ Politica

Politica | 21 ottobre 2021, 12:05

Embraco e Sanac, Chiorino durissima: “Governo coerente ad arrendersi sempre al declino”

L’assessore regionale al Lavoro sollecita l’esecutivo a una maggiore attenzione verso un piano industriale per il paese e la reindustrializzazione

Appello dell'assessore Chiorino al governo sulla situazione di Embraco e Sanac

Appello dell'assessore Chiorino al governo sulla situazione di Embraco e Sanac

Embraco, Sanac: è sempre la stessa storia. Al Governo riconosco la straordinaria coerenza di arrendersi sempre al declino. Alla mancanza di visione strategica, di un piano industriale per l’Italia e di reindustrializzazione” così recita la nota dell’assessore regionale al lavoro Elena Chiorino, rivolta al Ministero dello Sviluppo Economico, al fine di convocare un tavolo incentrato sulla Sanac di Lozzolo per fare chiarezza sulla situazione e sulle possibili soluzioni da adottare per evitare un’altra crisi aziendale. La nota prosegue e fa riferimento agli ammortizzatori sociali “Per le altre in crisi seguiranno, come sempre e stancamente, gli ammortizzatori sociali. Gli ammortizzatori sociali devono essere l’ultima soluzione, non la prima e l’unica. Nella mia visione, il ricorso agli ammortizzatori sociali è, comunque e sempre, un fallimento dopo aver esperito ogni altra via" conclude Chiorino.

 

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium