/ Cronaca

Cronaca | 26 ottobre 2021, 13:20

Green Pass, il Comune di Ivrea rimuove la garante dei detenuti Paola Perinetto

Su Facebook aveva paragonato il premier Draghi al terrorista Cesare Battisti

draghi come battisti

Il Comune di Ivrea rimuove la garante dei detenuti Paola Perinetto

A tarda notte il Consiglio comunale di Ivrea ha votato la rimozione di Paola Perinetto da garante dei detenuti. La decisione dopo le polemiche per il post che, su Facebook, la Perinetto ha pubblicato (e poi rimosso) nel quale paragonava il presidente del Consiglio, Mario Draghi, al terrorista Cesare Battisti.

Decisione quasi all'unanimità

Tredici su quattordici i voti a favore della rimozione del garante comunale, con un solo astenuto. Ora il Consiglio di Ivrea, nella prossima seduta, sceglierà il sostituto. La rimozione della Perinetto, sostenuta da tutte le forze politiche della città, era stata sollecitata anche dal garante nazionale dei detenuti.

Indaga anche la procura di Ivrea

Anche la procura di Ivrea, intanto, indaga sul post 'incriminato', avendo deciso di aprire un fascicolo (al momento senza ipotesi di reato). Solo il garante regionale dei detenuti, Bruno Mellano, aveva tentato una parziale difesa della Perinetto: "L'errore in cui è incorsa la collega non deve cancellare il lavoro effettuato in questi anni né far venir meno il rispetto della persona".

La rimozione della Garante dei detenuti da parte del consiglio comunale di Ivrea è un atto dovuto. E’ ora necessario individuare parametri omogenei per evitare che le persone designate a livello locale siano in grado di assolvere un ruolo di garanzia e rispondano a criteri di indipendenza e professionalità”: ha dichiarato Silvia Fregolent, deputata di Italia Viva.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium