/ Scuola e formazione

Scuola e formazione | 26 ottobre 2021, 14:28

In Piemonte nuovo sistema di orientamento scolastico: la Regione investe 7 milioni di euro

Chiorino: "Nuova legge quadro, dove orientamento, politiche attive e formazione figureranno integrate fra loro"

conferenza orientamento scolastico

In Piemonte nuovo sistema di orientamento scolastico

In Piemonte nuovo sistema di  orientamento scolastico, dove la Regione ha investito 7 milioni di euro. Ad annunciarlo l'assessore regionale Elena Chiorino, che ha sottolineato come l'orientamento "è una misura strategica: deve essere portato avanti tutto l'anno e partire il prima possibile".

Nuova legge quadro sull'orientamento

"Nella nostra regione - ha poi aggiunto - c'è un divario tra domanda e offerta di lavoro. La grande sfida che abbiamo davanti è conciliare le attitudini dei ragazzi, con le richieste del mercato del lavoro e del mondo produttivo". La Regione ha deciso così di ripensare interamente il sistema, "concentrandoci sulla fascia d'età 11-22 anni". A questa si novità si affianca anche quella di nuova legge quadro, "dove orientamento, politiche attive e formazione figureranno integrate fra loro".

Manca: "Orientamento deve accompagnare crescita di una persona"

"L'orientamento - ha sottolineato il Direttore dell'Ufficio Scolastico Regionale Fabrizio Manca - deve accompagnare la crescita di una persona, in modo che questa sia in grado domani di fare scelte" . 

Cinzia Gatti

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium