/ Eventi

Eventi | 15 novembre 2021, 13:08

Biglietti Atp Finals "cancellati" per capienza ridotta. Il Codacons: "Pronti alla class action"

Resta difficilmente accessibile il villaggio in piazza San Carlo: scale ancora ricoperte da teloni

Biglietti Atp Finals "cancellati" per capienza ridotta. Il Codacons: "Pronti alla class action"

Al secondo giorno di Atp Finals, e anche giorno due di pioggia battente, il villaggio del tennis in piazza San Carlo continua ad essere difficilmente accessibile. Le scale della cittadella del torneo che vede sfidarsi gli 8 migliori al mondo, allestita nel cuore elegante di Torino, sono ancora ricoperte di teli impermeabili perché ricoperte di una moquette blu non adatta in caso di pioggia. Si inzuppano d'acqua e si rovinano. 

Scale inaccessibili perché ricoperte da teli verdi 

Per questo gli allestitori sono dovuti correre ai ripari, stendendo ovunque teloni di plastica verdi. Agli stand, dove si possono personalizzare palline da tennis o provare con un videogioco l'emozione della terra o erba, si può accedere solo tramite le scalette laterali. Che ieri, complice la domenica, erano super affollate di persone. I volontari o gli addetti ai padiglioni usano lunghi attrezzi lavavetri per togliere l'acqua in eccesso.

Codacons pronto alla class action 

E sul fronte della capienza ridotta al 60% al Pala Alpitour, dopo che nei giorni precedenti si parlava del 75%, il Codacons è pronto a una class action per chi si è visto il biglietto cancellato. L'istituto - che ha presentato un esposto ad Antitrust, Coni e al sottosegretario allo Sport Valentina Vezzali - parla di "un danno da milioni di euro per gli utenti che avevano acquistato i titoli di ingresso mesi fa, provvedendo a pagare anche aerei, treni e alberghi in vista del torneo. Spese che ora dovranno essere interamente rimborsate dai responsabili di questo pasticcio". 

Indennizzo danni subito 

Il Codacons è pronto quindi ad una class action se "gli utenti che si sono visti annullare il biglietto per le Atp Finals non otterranno, oltre al rimborso del titolo d'ingresso, anche un equo indennizzo per i danni subiti". 

Cinzia Gatti

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium