/ Attualità

Attualità | 24 maggio 2022, 18:47

La denuncia di Rachele Sacco: "Ancora problemi di ordine pubblico a Chieri, quando il Comune convocherà l'Osservatorio?"

"Necessario confrontarsi e trovare subito soluzioni per la Città"

La denuncia di Rachele Sacco: "Ancora problemi di ordine pubblico a Chieri, quando il Comune convocherà l'Osservatorio?"

"Ieri notte l’ennesimo episodio, in piazza Cavour, con l’esplosione di quella che presumibilmente poteva essere una bomba carta e l’intervento dei carabinieri per una presunta rissa. Questi, però, sono solo gli ultimi eventi che danno contezza della situazione a Chieri della sicurezza, della micro criminalità, degli atti vandalici che funestano, in particolare, le notti cittadine", denuncia la Consigliera comunale Rachele Sacco di Progetto per Chieri Salviamo l’Ospedale Insieme.

"Nel passato Consiglio ho posto all’attenzione dell’Amministrazione la situazione emergenziale e la necessità di convocare l’Osservatorio cittadino sulla sicurezza per confrontarsi in maniera ampia e trovare delle soluzioni. In data 12 maggio ho inviato una pec in cui chiedevo la Convocazione dell'Osservatorio, di cui sono componente, ma ad oggi la riunione ancora non è stata convocata nonostante gli ultimi accadimenti", aggiunge Rachele Sacco.

"Mi sono sentita rispondere che sto esagerando, facendo allarmismo, e che la situazione non è così grave, però che lo stesso Sindaco, sui giornali, promette più telecamere e controlli, che comunque non vediamo ancora, ed effetti migliorativi non se ne hanno. Considerato, infine, che con l’avvicinarsi dell’estate le notti saranno ancora più vissute temiamo che se fin da subito non si garantirà una maggiore sicurezza e tranquillità si potrebbero avere situazioni ingestibili e peggiori rispetto a quelle viste fino ad oggi".

"Concludo sottolineando che nella giornata in cui si è ricordata la Strage di Capaci, con la morte del giudice Falcone e la sua scorta, sentire una esplosione così forte in città non è stato certamente un’esperienza edificante - ha detto ancora Rachele Sacco - Nel prossimo Consiglio intendo discutere una mozione, già protocollata ieri mattina, per convocare l’Osservatorio, sperando di trovare ascolto e soluzioni per Chieri e per i Chieresi".

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium