/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 30 maggio 2022, 17:06

Lo stile di Torino supera gli oceani: Pininfarina apre una sede a New York

Dopo lo studio a Miami, adesso il celebre marchio del design si insedia a Manhattan

staff negli Usa

Da sinistra: Claudio Da Soller, Senior Vice President and General Manager, Pininfarina of America; Silvio Pietro Angori, AD Pininfarina; Paolo Trevisan, Vice President of Design, Pininfarina of America (Foto: Jordan Taylor)

Da Torino alla Grande Mela, sempre nel segno dello stile italiano: Pininfarina apre la sua sede a New York. Situato nel cuore di Manhattan, il nuovo spazio di lavoro conferma gli obiettivi di crescita di Pininfarina nel mercato nordamericano, con la missione di migliorare la qualità della vita attraverso il design. Punto di riferimento locale per la clientela attuale e futura, l'ufficio di New York City offrirà un nuovo vantaggio al marchio, consentendo all'Azienda di far avanzare ulteriormente la propria ricerca di soluzioni innovative per il mercato americano.

 

"Riteniamo che New York sia un epicentro chiave negli Stati Uniti per la creatività e l'innovazione nel design e siamo entusiasti di portare il nostro approccio progettuale incentrato sull'uomo - afferma Silvio Pietro Angori, amministratore delegato di Pininfarina -. New York ci darà un’ulteriore piattaforma per espandere il nostro business attraverso nuove opportunità di collaborazione nell'area metropolitana e in tutto il paese".

 

"Con la nostra proposta unica di servizi a 360 gradi e l'impegno per l'eccellenza del design in tutte le discipline, dal product e industrial design all’architettura e interiors, dalla nautica alla mobilità a tutto tondo, consideriamo questo ufficio una grande opportunità per continuare a costruire sulle basi gettate come azienda e come marchio esclusivo premium - afferma Claudio Da Soller, vicepresidente senior e General Manager di Pininfarina of America -. Il nostro studio negli Stati Uniti è cresciuto incredibilmente, diventando una parte significativa del business globale di Pininfarina nell'architettura e nel product design, e siamo entusiasti di questa nuova sfida a New York".

 

Composta da un team eterogeneo di nove paesi diversi, Pininfarina of America è raddoppiata in termini di dimensioni da quando è stata fondata a Miami nel 2014, triplicando il suo volume di affari solo negli ultimi tre anni. Nel 2021 ha ricevuto la prestigiosa Great Place to Work Certification™, un riconoscimento basato sulla soddisfazione dei dipendenti rispetto all'impegno dell'azienda nel coltivare una cultura del posto di lavoro inclusiva e improntata al benessere e alla creatività, a cui è seguita una crescita senza precedenti nella prima metà del 2022. Portando in ogni nuova partnership la capacità creativa nel tradurre una visione e un marchio in un'esperienza del tutto unica, il team multidisciplinare ha aggiunto al proprio portfolio un elenco dinamico di clienti in tutte le Americhe.


Il team di New York sarà responsabile dell'ampliamento del business dell'azienda nella regione, con il compito di portare l’approccio olistico e incentrato sull'uomo del marchio verso nuove opportunità di collaborazione negli Stati Uniti in ambito Product e User-Experience Design, Architettura, Interiors, Nautica, Aviation, Transportation Design e soluzioni di Mobilità. Unendosi al partner creativo BORN Group al secondo piano della 114 W 26th Street, l'ufficio satellite consentirà al team di godere della sinergia trasversale della partnership commerciale esistente fornendo al contempo un punto d'appoggio locale per un'ulteriore crescita.

 

 

Massimiliano Sciullo

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium