/ Cronaca

Cronaca | 03 novembre 2022, 19:31

Migliora il sindaco di Giaveno Carlo Giacone: "Grazie a tutti per l'affetto"

Il primo cittadino era stato aggredito nei giorni scorsi

carlo giacone

Migliorano le condizioni del sindaco di Giaveno Carlo Giacone

"In ogni cuore umano c'è un conflitto tra il razionale e l'irrazionale, e tra il bene e il male, però non sempre il bene trionfa. Il grande affetto e la vicinanza ricevuti da tutti voi mi ha aiutato a superare questi brutti momenti. Ho voglia di tornare anch'io in mezzo a voi, come uomo, come papà, come Sindaco, a fare qualcosa di buono e di utile per gli altri". Queste le parole usate dal sindaco di Giaveno Carlo Giacone, per ringraziare, dall'ospedale di Rivoli, dov'è ricoverato dopo l'aggressione subita sabato sera, le persone che lo hanno "pensato in questi giorni con messaggi di conforto e affetto" e chi lo ha soccorso.

"Fatto brutto che poteva diventare tragico"

"Un fatto brutto di violenza, che poteva essere ancora più tragico - scrive in un post Giacone - Una cosa che mi ha fatto pensare a tante altre persone, vittime di violenze, uomini e donne che hanno vissuto momenti di terrore, come ho vissuto io, nel trovarmi davanti una persona che ti vuole fare del male, e che tanti di loro non sono più riusciti a raccontarlo".

Il suo aggressore arrestato nei giorni scorsi

Giacone spiega che i medici hanno confermato un miglioramento della sua situazione clinica "ma che andrà ancora monitorata nei prossimi giorni". Il sindaco è stato colpito più volte alla testa con un martello. Il presunto aggressore è stato arrestato pochi giorni fa dai carabinieri.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium