/ Attualità

Attualità | 07 dicembre 2022, 09:50

Obbligate a pulire le stanze dell'hotel di lusso in 23 minuti: "Scioperiamo, siamo lavoratrici non serve"

Questa mattina protesta, promossa dalla Flaica Cub, delle donne delle pulizie davanti all'Nh Santo Stefano

Obbligate a pulire le stanze dell'hotel di lusso in 23 minuti: "Scioperiamo, siamo lavoratrici non serve"

Lavoratori in sciopero oggi a Torino. A segnare il via alla giornata di proteste sono le donne delle pulizie dell'Nh Santo Stefano, che hanno dato il via ad un presidio con la Flaica Cub. Siamo in via Porte Palatine e la struttura fa parte di una catena dell'ospitalità di lusso. Le lavoratrici però, come denuncia il sindacato, "hanno solo 23 minuti per pulire le camere: alcune sono troppo grandi e spesso non vengono lasciate in buono stato". 

"Sistema appalti colpisce lavoratrici" 

La Flaica Cub da diverse settimane ha richiesto di rivedere i tempi all'azienda che gestisce la pulizia: quest'ultima ha risposto di essere in trattativa con l'Nh Santo Stefano. "Ancora una volta - chiarisce l'organizzazione sindacale - il sistema degli appalti colpisce le lavoratrici che sono costrette a scegliere se lavorare con i pattini a rotelle oppure lasciare sporche le camere".

"Siamo lavoratrici, non serve" 

Da qui la decisione di proclamare per oggi lo sciopero "per rendere chiaro che non siamo più disponibili ad accettare questo trattamento". "Siamo delle lavoratrici non delle serve. Abbiamo diritto ad trattamento dignitoso e alle ore necessarie per pulire decentemente le stanze dei turisti che vengono a visitare la città" concludono le donne. 

Cinzia Gatti

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium