/ Eventi

Eventi | 18 gennaio 2023, 12:58

Settimo, benedizione dei trattori per celebrare Sant'Antonio Abate. "Un anno senza siccità e con prezzi sotto controllo" [FOTO]

L'auspicio è stato espresso dal presidente regionale di Coldiretti, Roberto Moncalvo: "Ci serve un anno più fortunato di quelli passati"

benedizione dei trattori

Cerimonia delle benedizione dei trattori a Settimo Torinese

Con la benedizione dei trattori, Settimo Torinese ha vissuto un nuovo momento di partecipazione per la festa della ricorrenza di Sant'Antonio Abate

Un momento di comunità che ha visto anche la celebrazione della Messa per la figura che la fede cattolica ha reso protettore anche dei contadini e degli allevatori, ma anche degli animali domestici. Fuori dalla chiesa, poi, la benedizione dei mezzi da lavoro, come tradizione imponte.

Alla giornata era presente anche Roberto Moncalvo, presidente regionale di Coldiretti. "E' la festa del ringraziamento, oltre che di sant'Antonio. E celebriamo anche i nostri contadini che arrivano all'età pensionabile, ma tanto un vero contadino non finisce mai di esserlo". "Abbiamo bisogno di un anno fortunato - aggiunge -: con tanta neve e pioggia contro la siccità, magari con un freno al caro energie e materie prime per consentire prezzi che coprano i costi di produzione. Speriamo che la benedizione tenga lontani anche i cinghiali".

Per festeggiare, anche il pranzo di leva. 

Tancredi Pistamiglio

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium