/ Sport

Sport | 15 marzo 2023, 16:22

Carretta: "Torino capitale del grande sport, non solo delle Atp Finals"

L'assessore è intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva: "Interlocuzioni in corso con il Toro per lo stadio. Puntiamo a tenere ancora qui il grande tennis". E poi pallavolo, Tour e Universiadi 2025

atp finals - foto d'archivio

Carretta: "Torino capitale del grande sport, non solo delle Atp Finals"

Intervenuto ai microfoni dell'emittente Radio Sportiva, l'assessore allo Sport del Comune di Torino Mimmo Carretta ha parlato della questione dello stadio Olimpico, dopo che il presidente Cairo aveva aperto alla possibilità di acquistarlo, parlando di colloqui e incontri in corso con il sindaco Lo Russo.

"Contatti e interlocuzioni con il Toro"

Anche Carretta ha confermato che "in questo anno o poco più, da quando si è insediata la nuova Giunta, i contatti e le interlocuzioni sono frequenti con il Toro. Lo stadio, poi, non è più solo il teatro della partita della domenica. Vuol dire turismo, ritorno di immagine per la città, è un discorso molto più ampio". Carretta si è limitato a dire che si tratta di "situazioni complesse, ma vogliamo tutti la stessa cosa", a proposito del futuro dello stadio Olimpico, dicendosi soddisfatto che "il Filadelfia, che è la storia, non solo del Torino, è un bene che abbia riaperto ai tifosi".

"Siamo la capitale del grande sport"

Dallo stadio del calcio si è poi passati al Pala Alpitour, il teatro delle Atp Finals, che Torino spera di poter trattenere anche per il prossimo quinquennio. "Questa è la città del grande sport - ha sottolineato Carretta - il mese scorso è stata capitale del basket, con le finali della Coppa Italia, a maggio sarà capitale della pallavolo, con la finale della Champions League maschile e femminile (ricordando che stasera Chieri gioca al Pala Gianni Asti la finale di andata di Challenge Cup, ndr), prologo al girone dei prossimo Europei. Ci sarà tutto questo prima del ritorno del tennis a novembre".

"Lavoriamo per tenere a lungo le Atp"

"E' bello mettere a disposizione di chi vuole rendere memorabili dei momenti gli impianti sportivi torinesi", ha aggiunto Carretta, ricordando anche l'appuntamento con una tappa del Tour nel 2024 a Torino, che l'anno dopo ospiterà e Universiadi Invernali.

"Dobbiamo sfruttare il lascito olimpico al meglio, valorizzando alcuni siti che sono un gioiello come il Pala Alpitour", ha detto ancora l'assessore allo Sport, tornando in conclusione sulle Atp. "Dobbiamo rendere difficili le scelte di chi dovrà decidere il prossimo quinquennio delle Finals, facendo in modo che possano restare ancora a Torino".

Massimo De Marzi

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium