/ Scuola e formazione

Scuola e formazione | 15 settembre 2023, 11:52

Edilizia scolastica, ampi interventi di riqualificazione nei licei torinesi Vittorio Alfieri e Giordano Bruno

A realizzarli è la la Città metropolitana di Torino: si tratta della messa in sicurezza degli edifici, della sostituzione di pannelli e serramenti, rifacimento di davanzali e coperture

Edilizia scolastica, ampi interventi di riqualificazione nei licei torinesi Vittorio Alfieri e Giordano Bruno

Buone notizie, in questo inizio di anno scolastico, sul fronte dell’edilizia scolastica per due licei torinesi: il Liceo classico Vittorio Alfieri di corso Dante e il liceo scientifico e linguistico Giordano Bruno di via Marinuzzi, nella zona Torino Nord, destinatari di ampi interventi di riqualificazione da parte della Città metropolitana di Torino.

Per quanto riguarda il Liceo Alfieri, i lavori sono consistiti nella posa di nuovi serramenti e nella coibentazione del corpo aule, nel rifacimento della copertura in lamiera e nel consolidamento dei cornicioni, per un valore di 1 milione e 271mila euro, finanziati dall’Unione Europea attraverso il fondo Pon Metro React EU. Si è provveduto alla sostituzione dei serramenti esterni della palazzina aule e del fabbricato in cui è ubicata la biblioteca per garantire il massimo isolamento termico. Durante i lavori, è stata conglobata all’interno la superficie che in ogni aula era destinata a balcone, ma che era interdetta agli studenti per ovvie ragioni di sicurezza. Sempre nella palazzina aule, coperta da tetto a doppia falda in lamiera, si è proceduto a sostituire la lamiera esistente con una copertura coibentata.
Al Liceo Giordano Bruno si concluderà nei primi giorni di novembre, dopo nove mesi di lavoro, la sostituzione dei serramenti esterni in 28 delle 50 aule attualmente utilizzate. Un  intervento particolarmente significativo, del valore di  377.700 euro, finanziato dall’Unione Europea attraverso il piano NextGenerationEU,  per migliorare il comfort termico ed acustico dei locali in cui si svolge l’attività didattica, assicurando adeguata ventilazione e sufficienti ricambi d’aria negli ambienti scolastici, che ospitano un totale di circa mille studenti suddivisi in 50 classi. Ben 90 i nuovi serramenti installati, oltre alla sostituzione dei davanzali esterni in lamina di alluminio semplice con davanzali in lamiera coibentata.


redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium