ELEZIONI REGIONALI
 / Sanità

Sanità | 21 aprile 2024, 12:13

Settimo Torinese, risolto il rebus dell'ospedale: lo ha acquistato la Regione

Estinto il mutuo da 28 milioni che pesava sull'immobile, che sembrava destinato a diventare una struttura privata

ospedale di Settimo Torinese

L'ospedale di Settimo Torinese rimane di proprietà pubblica

Alla fine l'ospedale di Settimo Torinese rimarrà pubblico. La Regione Piemonte ha infatti posto fine a un rebus che sembrava da anni senza soluzione e ha acquisito tramite l’Asl Torino 4 la proprietà dell’immobile dell’Ospedale civico.

Estinto il mutuo da 28 milioni

L’atto, siglato di fronte al notaio, prevede la rinuncia dei diritti e di superficie da parte della società Saapa spa, che possedeva finora il bene, e il rientro della struttura all’interno del patrimonio della sanità pubblica.

Contestualmente all’atto è stato anche estinto il mutuo di 28 milioni di euro, che pesava sull’immobile, con risorse messe a disposizione dalla Regione.

Soddisfatti Comune e Regione

Per la Regione Piemonte si tratta di un atto di messa in sicurezza dell’Ospedale, che prosegue il suo servizio a favore della comunità e che entra ora a far parte del patrimonio immobiliare pubblico.

Per il Comune l’acquisizione dell’immobile da parte della Regione rappresenta un passaggio fondamentale perché consolida il mantenimento dei servizi sanitari sul territorio.

redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium