/ Cronaca

Cronaca | 18 maggio 2024, 19:25

Ciriè: massacra di botte la moglie e scappa. Latitante un uomo di 46 anni

La donna ha dovuto subire l'asportazione della milza

Ciriè: massacra di botte la moglie e scappa. Latitante un uomo di 46 anni

Massacra di notte la moglie e poi scappa. È successo a Ciriè, in zona piazza Castello. Un uomo di 46 anni si è scagliato sulla compagna 37enne, fino a farle scoppiare la milza. A chiamare il 112 diverse persone allarmate dalle urla. 

La donna non è in condizioni gravi, ma i medici hanno comunque dovuto rimuovere l'organo. 

I carabinieri di Ciriè e del nucleo operativo di Venaria si sono intanto messi sulle tracce dell'uomo, nel frattempo, è stato denunciato per maltrattamenti e violenza.

 

redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium