/ Cronaca

Cronaca | 01 settembre 2018, 17:26

Cerca di estorcere 150 euro a un pensionato: arrestata una donna di 52 anni

I fatti si sono verificati a Rivarolo Canavese. I carabinieri hanno colto la responsabile sul fatto

Cerca di estorcere 150 euro a un pensionato: arrestata una donna di 52 anni

Una donna di 52 anni è finita in manette a Rivarolo Canavese. Per lei l'accusa è di estorsione.

A compiere l'operazione sono stati i carabinieri dopo che la signora aveva simulato il futro di un telefono cellulare. Dopodiché, fingendo di essere un'altra persona, ha contattato la vittima - un pensionato residente pure lui a Rivarolo - intimandogli di consegnarle 150 euro per riavere telefono.

L'uomo, dopo aver subito anche pesanti minacce, ha eseguito le indicazioni che aveva riceveuto e ha lasciato i soldi all'interno di una busta, nel luogo che gli era stato detto. Ma prima di fare tutto questo, ha avvertito i carabinieri, che hanno seguito l'intera scena senza farsi scorgere. Appena sul posto si è presentata la donna per ritirare la busta, è scattato il blitz e i militari l'hanno arrestata.

rg

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium