/ Cultura e spettacoli

Che tempo fa

Cerca nel web

Cultura e spettacoli | venerdì 12 ottobre 2018, 13:59

Unione musicale kids: stagione 2018-2019

Laboratori e spettacoli di teatro musicale per bambini e famiglie, tra novità e piacevoli conferme

Unione musicale kids: stagione 2018-2019

L’Unione Musicale di Torino annuncia una nuova stagione di laboratori e di spettacoli di teatro musicale per bambini e famiglie che, tra novità e piacevoli conferme, prende il via a partire da domenica 14 ottobre 2018 al Teatro Vittoria di via Gramsci 4, luogo ideale per incontrare la musica.

Domenica 14 ottobre 2018 primo appuntamento con Ateliebebè. Primi suoni con mamma e papà, laboratori musicali della durata di circa 40 minuti, dedicati ai piccolissimi da 0 a 18 mesi insieme ai loro genitori.

Sopra un grande e soffice tappeto rosso e verde, sul palco del Teatro Vittoria, i musicisti di Ateliebebè comunicano con i piccoli uditori attraverso il canto, in una relazione fatta di ascolto, contatto visivo, dialogo sonoro, mimica e movimento, per sviluppare l’attitudine musicale del bambino fin dai suoi primissimi giorni e secondo le sue potenzialità, modalità e tempi.

Domenica 21 ottobre 2018 riparte anche Noteingioco. Divertirsi con la musica, laboratori per bambini da 2 a 3 anni. Sotto le luci del moderno palcoscenico del Teatro Vittoria e in mezzo a morbidi cuscinoni colorati, i musicisti propongono ai bambini un percorso uditivo e tattile interattivo e giocoso, per entrare in contatto con la musica attraverso l’ascolto e la ripetizione di canti e filastrocche, l’uso di strumenti ritmici e melodici, il movimento nello spazio e la scoperta della magia del suono di uno strumento musicale dal vivo.

Novità di quest’anno e ideale prosecuzione dei percorsi di Ateliebebè e Noteingioco, inizia domenica 28 ottobre 2018 Musicaintasca. Canti e danze dal bosco, laboratori per bambini da 3 a 4 anni. Una nuova serie di incontri che coinvolgono grandi e piccini in esperienze ludico-musicali collegate tra loro dal racconto di una storia ispirata agli animali del bosco. Un viaggio sonoro sulle note di pianoforte, fisarmonica e percussioni suonati dal vivo insieme ad attività di canto, ginnastica musicale e danza.

Ateliebebè, Noteingioco e Musicaintasca (54 laboratori in tutto, da ottobre a maggio) sono proposti la domenica mattina in tre fasce orarie: alle ore 10 (con biglietti a ingresso), alle ore 11 (con ingressi in abbonamento) e alle ore 12 (con biglietti a ingresso). All’interno del Teatro Vittoria è previsto uno spazio attrezzato con fasciatoi, scaldabiberon, cuscini per l’allattamento, pannolini e salviette per il cambio. Biglietto unico, euro 5 (adulti e bambini)

 

Forti del successo delle passate stagioni, tornano anche le proposte di teatro musicale Raccontami una nota – Favole musicali per famiglie, spettacoli consigliati ai bambini dai 4 anni e programmati con un doppio appuntamento, alle ore 15.30 e alle ore 17.30, la domenica pomeriggio sempre al Teatro Vittoria.

Cinque i titoli in programma: si parte domenica 25 novembre con Favole al telefono, uno spettacolo che unisce la freschezza, tenera e irriverente dei testi di Gianni Rodari agli strumenti più magici e strabilianti, le percussioni, magistralmente suonate dal gruppo Tetraktis. Seguiranno Giallo e blu sulla luna (9 dicembre), spettacolo della torinese Monica Luccisano, commissionato dall’Unione Musicale e in prima esecuzione assoluta, ispirato al libro Piccolo giallo e piccolo blu di Leo Lionni; Alice nel pianoforte delle meraviglie (13 gennaio), spettacolo della Compagnia Fantateatro con musiche per pianoforte dei più grandi compositori classici; Pinocchio libero tutti! (17 febbraio), in cui la storia del celebre burattino di legno riceve nuova vita attraverso la magia e il racconto musicale di Bustric; VersiXVersi2 (17 marzo), con il ritorno della strampalata compagnia di Carabà e dei suoi girovaghi cantastorie che raccontano le fiabe più famose nella nuova versione di Roberto Piumini. Biglietti numerati interi, euro 10, bambini (fino a 12 anni compiuti), euro 5.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore