/ Eventi

Eventi | 18 aprile 2019, 09:45

La musica d'autore incontra l'arte a fumetti: a Rivoli arriva l'accoppiata Giancane-Zero Calcare

Appuntamento (già sold out) per venerdì 19 aprile alle 21.30 presso il Circolo della Musica, ex Maison musique

La musica d'autore incontra l'arte a fumetti: a Rivoli arriva l'accoppiata Giancane-Zero Calcare

Un cantautore e un artista, insieme dal vivo, per un’esperienza fuori dal comune. Il country neomelodico di Giancane si intreccia col tratto inconfondibile del più trasversale autore di fumetti e graphic novel europei Zerocalcare, per creare live un linguaggio espressivo e sonoro carico di stile e originalità, venerdì 19 aprile, ore 21.30 al Circolo della musica. Giancane suona e canta con la sua band, mentre Zerocalcare disegna in diretta le sue storie, proiettate sugli schermi in un evento unico, già sold out. Partner Vicolungo The Style Outlets.

L'appuntamento rientra in "Cinque x duo", la rassegna dedicata alla musica d’autore in formato duetto. Sul palco sono attesi confronti a due, anche inediti, tra artisti della migliore scena italiana afferenti a diversi ambiti. Non solo musica, quindi, ma anche disegno e letteratura colta.

Proprio come quello tra Giancane e Zerocalcare. Due nomi d'arte che nascondono profili decisamente articolati e unici, nel panorama nazionale. 

Il suo nome è Giancarlo Barbati, ma tutti lo conoscono come Giancane. Produce, suona e canta, in modo pungente e divertente, allegro e ironico, seguendo l’istinto, lontano dalle mode. I suoi album all’attivo con il gruppo Il Muro Del Canto, da chitarrista, sono tre; come solista è considerato “inventore di una nuova grammatica cantautorale” e definito “uno dei cantautori più illuminati della sua generazione”.

Zerocalcare è nato ad Arezzo il 12 dicembre 1983. Dopo aver vissuto in Francia, si trasferisce a Rebibbia (Roma), quartiere cui l’autore è molto legato. Da sempre molto attivo nel mondo dei centri sociali, partecipa a numerose edizioni della manifestazione Crack Fumetti Dirompenti, iniziando così un periodo in cui realizza numerose locandine di concerti e copertine di dischi e fanzine. Nel 2011 realizza il suo primo libro a fumetti, La profezia dell’Armadillo, che nel 2012 viene ristampato in un’edizione a colori dalla casa editrice milanese BAO Publishing. Il suo blog, zerocalcare.it, diventa in breve tempo uno degli spazi web più visitati, al punto da ottenere nel 2012 la candidatura come Miglior Webcomic al Premio Attilio Micheluzzi del Comicon di Napoli, e il premio Macchianera Award come Miglior disegnatore – Vignettista. A inizio 2015, sulla rivista Internazionale, Zerocalcare pubblica un reportage a fumetti intitolato Kobane Calling, in cui racconta la propria esperienza sul confine turco-siriano in supporto al popolo curdo. Il reportage, arricchito da una seconda parte inedita, è stato pubblicato da BAO Publishing nel 2016, diventando in pochissimo tempo un best seller in libreria con una tiratura da 100.000 copie. Il 2017 è l’anno della Artist Edition del suo capolavoro La Profezia dell’Armadillo, titolo che ha ispirato l’omonimo film presentato nel 2018 alla 75esima edizione della Mostra del Cinema di Venezia. Il film, diretto da Emanuele Scaringi, viene presentato nella categoria Nuovi Orizzonti. Sempre nello stesso anno, Zerocalcare realizza l’opera in due volumi Macerie Prime, divisa in Macerie Prime – Se una notte di inverno un armadillo e Macerie Prime – Sei mesi dopo. L’opera non fa che accrescere la popolarità di uno dei narratori più importanti della nostra epoca.

Il concerto, che inizia puntuale alle ore 21.30, è da godere in un centro riqualificato e curato, nella della comodità di un luogo accogliente, con cocktail bar e spazi di incontro. A due passi dall’auditorium, si trova il Ristorante In Famiglia, forte della cucina firmata dallo chef Mario Ferrero che unisce tradizione e innovazione. È disponibile un servizio di navetta gratuita Torino-Rivoli, per chi volesse partecipare agli eventi in programma.

Navetta gratuita su prenotazione obbligatoria 0114326827 | info@circololettori.it

Partenza ore 20.30 da Porta Nuova (Piazza Carlo Felice, lato Decathlon), arrivo Circolo della musica ore 21. Inizio live ore 21.30. A fine concerto, la navetta ritorna a Torino, sempre a Porta Nuova.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium