/ Cronaca

Cronaca | 17 luglio 2019, 11:58

Scrittore di Giaveno condannato a 25 anni per omicidio, ma è latitante

Daniele Ughetto Piampaschet è introvabile da sabato scorso

Scrittore di Giaveno condannato a 25 anni per omicidio, ma è latitante

Aveva raccontato in un romanzo un omicidio poi avvenuto veramente. E per questo era stato condannato dal tribunale di Torino a 25 anni di carcere, ma da sabato è latitante.

Daniele Ughetto Piampaschet non è stato trovato dai carabinieri nella sua abitazione di Giaveno sabato scorso, quando i militari erano andati a prelevarlo per rendere esecutiva la condanna definitiva per l'omicidio della nigeriana Anthonia Egbuna, all'epoca sua fidanzata.

I carabinieri hanno avuto una colluttazione col padre, arrestato, da sempre convinto dell'innocenza professata dal figlio. Assolto in primo grado, Piampaschet è stato condannato in secondo, rimandato in appello dalla Cassazione e di nuovo condannato.

Del giovane si sono perse le tracce e le ricerche finora non hanno dato alcun esito.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium