/ Cronaca

Cronaca | 20 luglio 2019, 07:37

Omicidio nella notte a Vistrorio: un pregiudicato uccide un uomo con un punteruolo [VIDEO]

L'episodio, seguito a una lite forse legata al mondo della droga, è avvenuto a casa della vittima. L'autore arrestato dai carabinieri con l'aiuto dei vicini di casa

Omicidio nella notte a Vistrorio: un pregiudicato uccide un uomo con un punteruolo [VIDEO]

Un uomo di 57 anni, incensurato, è stato ucciso questa notte in via Cairoli a Vistrorio, in Val Chiusella, da un pregiudicato che lo ha colpito con un punteruolo in metallo. L'episodio, che è avvenuto a seguito di una violenta lite, si è svolto all'interno dell'abitazione della vittima.

L'omicida, un uomo di 60 anni, pregiudicato, è stato già arrestato dai carabinieri di Ivrea e trattenuto in caserma in attesa di essere tradotto in carcere. Era arrivato in macchina dal Biellese. Da una prima ricostruzione, l'assassino avrebbe inferto alla vittima due colpi mortali molto precisi al fianco sinistro: due stilettate chirurgiche, in punti vitali, che hanno immediatamente causato la morte dell’uomo.

Al momento è in corso il sopralluogo dei carabinieri della Sis, sezione investigazioni scientifiche del comando provinciale di Torino, sulla macchina dell’assassino, che è stata ritrovata nel cortile della casa della vittima. Nell'abitazione i carabinieri hanno rinvenuto stupefacente e una serra artigianale. Non si esclude che il movente dell'omicidio possa essere ricondotto a un giro di droga.

A dare l’allarme erano stati alcuni vicini di casa, che avevano sentito le urla della vittima e del suo aggressore. Proprio questo allarme immediato ha permesso ai carabinieri di bloccare l’assassino, anche grazie all'aiuto dei residenti stessi, quando l'uomo si trovava ancora nel cortile di casa. "La collaborazione dei cittadini - spiegano i carabinieri - è stata fondamentale. Segnalare ogni situazione sospetta è infatti il miglior contributo possibile per rafforzare la sicurezza".

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium