/ Attualità

Attualità | 13 agosto 2019, 17:15

Serrande abbassate ad agosto, corso Francia deserto: aperto un negozio su cinque

Nella settimana centrale di agosto, trovare un negozio aperto è un vero e proprio miraggio per chi abita in corso Francia tra piazza Bernini e piazza Statuto

Serrande abbassate ad agosto, corso Francia deserto: aperto un negozio su cinque

Un serranda abbassata, poi un'altra e nessuno per strada. Passeggiare nella settimana centrale di agosto in corso Francia, nel tratto compreso tra piazza Bernini e piazza Statuto vuol dire camminare in una "strada fantasma".

Le ferie hanno svuotato i quartieri Cit Turin e San Donato: pochissimi i residenti rimasti in città e per quei pochi presenti fare la spesa o una commissione in un negozio diventa un vero e proprio miraggio a ridosso di Ferragosto. Dei 64 esercizi presenti su ambo i lati, meno di uno su cinque risulta ancora aperto: 11 i negozi aperti contro i 53 chiusi.

Sul lato del quartiere Cit Turin, il primo negozio aperto arrivando da piazza Statuto è un'agenzia immobiliare, all'altezza di via Gropello. Poco più avanti è possibile trovare un'agenzia viaggi, un bar e un centro Vodafone aperti. Nulla di più. Panetterie, tabaccherie e macellerie aperte? Nemmeno l'ombra. Per trovare la prima farmacia aperta bisogna infatti proseguire fino all'angolo con via Canalis, quasi arrivati in piazza Bernini. Due i punti di riferimento per chi è rimasto in città: il Conad, aperto e fornito di ogni tipo di articolo, e il mercato di piazza Benefica. E' tra le bancarelle che si rileva un maggior via vai di torinesi.

Stando ai cartelli presenti sulle vetrine dei due quartieri, la maggior parte dei negozianti rientrerà dalle ferie lunedì 26 agosto. Qualcuno invece posticiperà il ritorno dalle vacanze il 3 settembre, mentre difficilmente ci si potrà imbattere in altre serrande aperte prima del 19 agosto. Corso Francia rimarrà deserto almeno per due settimane.

Andrea Parisotto

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium