/ Politica

Politica | 10 settembre 2019, 21:52

Conte-bis, vice-ministri e sottosegretari piemontesi? Orlando (Pd): "Mi sembra ragionevole"

La promessa arriva per bocca del vicesegretario nazionale dem Andrea Orlando, ospite alla Festa dell'Unità di Torino

Conte-bis, vice-ministri e sottosegretari piemontesi? Orlando (Pd): "Mi sembra ragionevole"

Il Pd piemontese "beffato" dal Conte-bis, dove le uniche rappresentanti della nostra regione sono le Ministre del M5S Paola Pisano e Fabiana Dadone, potrà avere il suo "riscatto" nella composizione finale del governo. Dove come vice-ministri, sottosegretari o in altri incarichi potrebbero essere nominati dei piemontesi o a figure vicine al nostro territorio. La promessa arriva per bocca del vicesegretario nazionale dem Andrea Orlando, questa sera alla Festa dell'Unità di Torino.

"La composizione dei governi - ha spiegato in corso Grosseto 183 - è sempre frutto di equilibri: abbiamo già cercato di costruire una compagine che fosse fortemente rinnovata e per questo oggi ci sono figure che potranno essere di riferimento anche per il Piemonte e il nord".

"Mi sembra assolutamente ragionevole - ha poi aggiunto Orlando - che con il completamento dell'esecutivo, ciò che è stato sacrificato per ragioni contingenti nel governo, penso possa ricompreso negli incarichi ulteriori che saranno assegnati". 

Tra le panche e i tavoli della Festa dell'Unità, per il ruolo di sottosegretari, molti davano in pole il costituzionalista Andrea Giorgis, la cuneese Chiara Gribaudo e Stefano Lepri. 

Così come il segretario regionale Paolo Furia, anche il vicesegretario nazionale non chiude totalmente alla possibilità di intese a livello locale tra PD-M5S. "Non c'è - ha risposto Orlando ai giornalisti - nessuno automatismo: noi oggi stiamo inaugurando una stagione politica nuova, in cui gli esiti sono da verificare".

"Naturalmente - aggiunge l'ex Ministro della Giustizia - così come non c'è nessuno automatismo, non c'è nessun tipo di preclusione" .

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium