/ Politica

Politica | 31 ottobre 2019, 15:59

Dopo le maxi-multe di Torino, i monopattini elettrici entrano a Montecitorio

Il deputato di Forza Italia Roberto Rosso ha presentato un question time alla Camera

Dopo le maxi-multe di Torino, i monopattini elettrici entrano a Montecitorio

Dopo Palazzo Civico, i monopattini elettrici "entrano" a Montecitorio. Il deputato di Forza Italia Roberto Rosso ha infatti presentato un question time alla Camera, dopo le multe di migliaia di euro fatte dalla Polizia Municipale a Torino.

Nel documento il vicecoordinatore regionale azzurro chiede se siano disponibili dati della sperimentazione "della circolazione su strada di dispositivi per la micromobilità elettrica a livello nazionale nelle città che vi hanno aderito". L'interrogazione chiede poi se il Governo, "alla luce del caos creato da una comunicazione fuorviante, voglia promuovere un sistema di controlli per assicurare una sperimentazione sicura".

Nel frattempo il Club Monopattini Torino ha lanciato una mobilitazione tra gli aderenti ed appassionati del nuovo mezzo. La protesta messa in campo prevede di pubblicare sui social una propria foto in un'automobile, che sono "obbligati" ad usare al posto del mono per non incorrere in multe, con l'hastag "#costrettoainquinare".

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium