/ Eventi

Eventi | 15 novembre 2019, 11:46

Le quattro interpreti femminili del New Made Ensemble di Milano al Borgo Medievale

Domenica 17 novembre, ore 16.30, "Notturno sole" per "Musiche in mostra"

Le quattro interpreti femminili del New Made Ensemble di Milano al Borgo Medievale

Nel gioco di penombre e luci della Sala San Giorgio del Borgo Medievale di Torino il New Made Ensemble del CMR Centro Musica Contemporanea di Milano con quattro interpreti femminili – il soprano Felicita Brusoni, la flautista Birgit Nolte, l’arpista Alessandra Ziveri e la pianista e compositrice Rossella Spinosa (anima del CMR insieme al direttore d'orchestra Alessandro Calcagnile) - propone un programma multiforme e variegato che testimonia dell’ampiezza e pluralità del panorama musicale contemporaneo, seguendo un orientamento caro a Musiche in Mostra, la XXXIV edizione della rassegna che porta la musica contemporanea in spazi insoliti e luoghi di grande significatività storica con massima attenzione per l'eterogeneità poetica delle espressioni contemporanee.

“Notturno Sole”, il titolo del programma è anche il titolo di un lavoro per flauto ed elettronica della compositrice cagliaritana Nicoletta Andreuccetti, al centro del concerto insieme alla prima assoluta di Carlo Galante scritta per l'occasione: “Appunti lirici” su testo di Nicola Gardini. Incorniciano il programma, insieme a un riferimento simbolista firmato da Achille-Claude Debussy, due lavori esemplari dell’ottantottenne Sylvano Bussotti, “Accademia” e “Il poema di Tasso” e, di Marco Betta su testi di Sandro Cappelletto liberamente tratti da Ovidio, il “mito in musica per soprano, soprano in eco, voce narrante, ensemble” dal titolo “Non voglio vederlo… voglio vederlo (Narciso, sei la mia ossessione)”.

La musica colta accoglie oggi un range stupefacente di possibilità espressive e quattro autori viventi come Bussotti, Andreuccetti, Galante e Betta, ne sono la prova tangibile. Il programma si inserisce nel filone sinestetico della rassegna, privilegiando aspetti che oscillano tra narratività, simboli e metafore.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium