/ Eventi

Eventi | 16 dicembre 2019, 09:51

Carmagnola, oltre 1000 peperonari a scopo benefico e gemellaggio con la Festa della zucca

L'evento si è tenuto al Salone Fieristico del Centro Servizi per l’Agricoltura di Piazza Italia con Fata Zucchina

Carmagnola, oltre 1000 peperonari a scopo benefico e gemellaggio con la Festa della zucca

Domenica 15 dicembre 2019 il Comune di Carmagnola ha dedicato un’intera giornata alle eccellenze agricole e gastronomiche invernali del territorio proponendo la “XXVII Fiera Regionale del Bovino da Carne di Razza Piemontese e della Giora”, la “XI edizione della Mostra/Mercato del Porro Lungo Dolce di Carmagnola”, mercatino di produttori e artigiani mercato tradizionale straordinario e iniziative per bambini e ragazzi.

Dalle 15 alle 17 nel Salone Fieristico si è svolta “Una domenica con Fata Zucchina”, iniziativa dedicata soprattutto a bambinI e ragazzi con la distribuzione de Il Peperonario, particolare e utile calendario per l’anno 2020 nato intorno al Peperone - il prodotto simbolo della Città e protagonista principale della storica Fiera Nazionale che viene organizzata dal 1949 - per trasmettere la cultura gastronomica locale, come essa si sposa con i cibi del mondo e tutti i benefici di una sana alimentazione.

Sono stati distribuiti gratuitamente oltre 1000 calendari grazie a un contributo del Comune di Carmagnola che viene elargito in beneficienza all’ospedale infantile Regina Margherita di Torino.

Il Peperonario è a firma di Renata Cantamessa, conosciuta anche come Fata Zucchina, con la partecipazione speciale di Tinto (Nicola Prudente), conduttore televisivo e radiofonico Rai. Promosso dal Consorzio del Peperone e dalla Città di Carmagnola, con la partnership scientifica dell’Asl To5, il calendario racconta il peperone per voce di un girotondo di ricette create dai bambini di diversi Paesi del mondo, che diventano così piccoli-grandi “ambasciatori” di educazione alimentare, amicizia senza confini e buona musica. Il main sponsor, oltre al Comune di Carmagnola, è il Programma Benessere SALUTISSIMA powered by FAB-Fondo Assistenza e Benessere (www.fondoassitenzaebenessere.it)

Renata Cantamessa, giornalista, divulgatrice agroalimentare, autrice e conduttrice radiotelevisiva, volto del programma “Parola di Pollice Verde” di Rete4 e conosciuta anche con il nome d’arte di Fata Zucchina, ha presentato anche il suo nuovo libro “ZUKKI – Diario di una Zucca Felice”, pubblicazione interamente a favore dell’ospedale infantile Gaslini di Genova per la costruzione del nuovo “Covo degli Orsi”, la struttura che ospiterà i genitori dei giovani pazienti ricoverati per lunghi periodi

La pubblicazione a carattere didattico e divulgativo vede protagonista la zucca di Rocchetta di Cengio ed è nato magicamente dal lavoro di cooperazione didattica tra la fata agricola e gli oltre 500 allievi degli Istituti Comprensivi di Millesimo, Cairo Montenotte e Carcare, coordinati dalle insegnanti in collaborazione con la Associazione Produttori e Trasformatori La zucca di Rocchetta e la Condotta Slow Food delle Valli della Bormida.

Al termine della presentazione è stato annunciato il gemellaggio tra la Fiera Nazionale del Peperone di Carmagnola e la Festa della Zucca di Rocchetta di Ciengio con iniziative che verranno organizzate dentro e fuori delle due manifestazioni.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium