/ Eventi

Eventi | 11 febbraio 2020, 10:45

Si avvicina l’inaugurazione di Vertigimn: sport acrobatici nella scuola occupata un anno fa dagli anarchici

Dall’occupazione anarchica a luogo di aggregazione e sport, importante per tutto il quartiere: sabato taglio del nastro nell’ex piscina E8 di via Tollegno

Si avvicina l’inaugurazione di Vertigimn: sport acrobatici nella scuola occupata un anno fa dagli anarchici

Se si riavvolge il nastro di un anno circa, quasi non ci si crede. Sono passati 11 mesi da quella notte del 25 marzo 2019, quando un gruppo di anarchici entrava nella Salvo D’Acquisto e occupava la scuola ed ex piscina in cui stavano per iniziare i lavori di riqualificazione.

Oggi però l’occupazione anarchica è un ricordo lontano, così come il periodo di abbandono e incuria degli spazi dietro via Bologna. Le camionette della polizia a presidiare l’area e le tensioni continue, hanno lasciato spazio a nastri appesi al soffitto e speranza. Tra pochi giorni infatti, la struttura di via Tollegno festeggerà l’inaugurazione di VertiGimn, la palestra dedicata alle discipline aeree gestita da un’associazione sportiva dilettantistica.

Il taglio del nastro è previsto per sabato 15 febbraio, alle ore 11. L’Asd aveva vinto il bando nell’ottobre del 2018, ma 9l progetto aveva subito un brusco allentamento proprio a causa dell’occupazione: dopo mesi di lavori la palestra è pronta ad aprire le proprie porte a centinaia di ragazzi e sportivi di tutta Torino. Una bella notizia per il quartiere, che riabbraccia un luogo dal forte potenziale aggregativo.

Alla festa è prevista la partecipazione della sindaca Chiara Appendino, della presidente della Circoscrizione 6 Carlotta Salerno e della Coordinatrice della Commissione Sport della Circoscrizione 6, Isabella Martelli. Il count down è iniziato: pochi giorni e in via Tollegno, nell’ex piscina E8, si volteggerà leggiadri, praticando una disciplina acrobatica.

Quale miglior modo per voltare pagina e lasciarsi il triste passato alle spalle? Barriera di Milano ha voglia di guardare al futuro con positività ed entusiasmo.

Andrea Parisotto

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium