/ Politica

Politica | 13 febbraio 2020, 15:47

Foibe, Grimaldi (LUV): "La Regione coi soldi delle nostre tasse finanzia l’editoria legata al neofascismo"

"Dopo la denuncia di ieri e l’appello degli storici, nessuna risposta e nessuna smentita da parte della Giunta"

Foibe, Grimaldi (LUV): "La Regione coi soldi delle nostre tasse finanzia l’editoria legata al neofascismo"

“Ogni volta che Fratelli d’Italia si muove, fa danni. Testi ben fatti che facciano luce su quella fase della storia ne esistono, ma la nostra destra alla storia preferisce da sempre il revisionismo cialtrone e ora la Regione Piemonte, coi soldi delle nostre tasse, vorrebbe finanziare l’editoria legata a triplo nodo col neofascismo italiano” – dichiara il Capogruppo di Liberi Uguali Verdi Marco Grimaldi, denunciando nuovamente l’annuncio, da parte dell’Assessora alla Scuola Chiorino, di una prossima distribuzione gratuita in tutte le scuole del fumetto di B. Delvecchio, E. Merlino, “Foiba rossa. Norma Cossetto, storia di un'italiana”, edito da Ferrogallico.

“Anche dopo la denuncia di ieri e l’appello degli storici, nessuna risposta e nessuna smentita sono arrivate dalla Giunta. Alle domande di ieri allora ne aggiungiamo altre, che abbiamo messo nero su bianco in un accesso agli atti e in un’interrogazione urgente in commissione: con quale atto la Giunta ha deliberato sul progetto? A quanto ammonterebbe la spesa? Quante copie sono previste? Quali e quante sono le scuole in cui dovrebbe avvenire la distribuzione?” – prosegue Grimaldi. – “La Regione Piemonte non ha risorse per fornire alle scuole copie della Costituzione italiana e per sostenere le istituzioni che si occupano di memoria e resistenza, ma ne ha per distribuire a pioggia un prodotto qualitativamente pessimo e parziale, legato a triplo nodo al neofascismo italiano? Pensa di poterlo fare semplicemente perché piace ai Fratelli d’Italia Marrone e Chiorino? Se ci tengono così tanto, consigliere e assessora li comprino coi loro soldi e vadano a distribuirli da soli”.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium