/ Politica

Politica | 20 febbraio 2020, 17:40

Venaria Reale, Luigi Di Maio "irrompe" nella campagna elettorale per il nuovo sindaco

In vista delle Amministrative alcuni manifesti con la faccia del ministro degli Esteri hanno coperto quelli ufficiali dei candidati Schillaci e Giulivi

Venaria Reale, Luigi Di Maio "irrompe" nella campagna elettorale per il nuovo sindaco

Scherzo di Carnevale a Venaria? Difficile crederlo. Il fattaccio è avvenuto stanotte: alcuni manifesti elettorali dei candidati sindaci del centrosinistra e del centrodestra, sono stati coperti dal faccione del ministro degli Esteri, Luigi Di Maio.

Dopo il premier Giuseppe Conte, che era comparso nella campagna elettorale la notte del 19 dicembre scorso, vicino al Natale, ora è Di Maio che, suo malgrado, irrompe nella campagna elettorale per le prossime Amministrative.

La domanda che la gente si pone, adesso in città, è se aspettarsi qualche altro esponente politico nazionale per la prossima Pasqua. Nel frattempo, i manifesti della candidata Schillaci sono stati ripristinati. E Giulivi? Preferisce forse quello di Di Maio al suo? Difficile che sia così. Sicuramente, anche lui provvederà a coprire con i propri manifesti, il sopruso subìto.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium