/ Politica

Politica | 21 febbraio 2020, 15:53

Dalla Regione 10 milioni di euro per le aree rurali delle Valli Maira e Grana, Val d’Ossola, Valli di Lanzo e Val Bormida

Obiettivo: sostenere le imprese agricole, agroalimentari e forestali

Dalla Regione 10 milioni di euro per le aree rurali  delle Valli Maira e Grana, Val d’Ossola, Valli di Lanzo e Val Bormida

La Giunta regionale, su proposta dell’assessore all'Agricoltura, cibo, caccia e pesca della Regione Piemonte, ha approvato la delibera che assegna 10 milioni di euro per attivare il bando del Psr 2014-2020, Programma di sviluppo rurale, Misura 16.7.1 “Attuazione di strategie locali nell’ambito della strategia nazionale delle aree interne”. Per il Piemonte si tratta dell’operazione che va ad interessare quattro aree interne individuate sul territorio regionale: Valli Maira e Grana, Val d’Ossola, Valli di Lanzo e Val Bormida.

L’assessore regionale all'Agricoltura sottolinea che il bando, che verrà pubblicato a breve, ha l’obiettivo di sostenere le imprese agricole, agroalimentari e forestali intervenendo così in modo concreto in difesa delle aree rurali delle quattro zone interne individuate, attraverso lo sviluppo di iniziative e progetti in partenariato pubblico e privato e che rispondano alla SNAI - Strategia Nazionale Aree Interne.

Il bando precede inoltre l’istituzione di un gruppo di lavoro rappresentato dalle diverse Direzioni della Regione Piemonte e coordinato dal Settore Servizi di sviluppo agricolo e controllo per l’agricoltura, che avrà la finalità di rendere effettiva la realizzazione degli interventi individuati nelle quattro valli.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium