/ Cronaca

Cronaca | 26 febbraio 2020, 14:03

Torino, donna aizza pitbull contro i poliziotti: arrestata

L'accusa è resistenza a pubblico ufficiale

Torino, donna aizza pitbull contro i poliziotti: arrestata

 

Nel primo pomeriggio di lunedì è stata segnalata alla polizia la presenza di una donna, un'italiana di 48 anni, in completo stato di ubriachezza all’interno di un bar in zona Borgo Vittoria. Dopo aver inveito contro la clientela del locale, la donna è entrata in auto e si è addormentata sul volante. Temendo per l’incolumità della quarantottenne, gli operatori della Squadra Volante hanno richiamato la sua attenzione, bussando al finestrino. Alla vista dei poliziotti, la donna si è scensa dall’auto, proferendo frasi ingiuriose nei confronti delle forze dell’ordine. Inoltre ha cercato di aizzare contro i poliziotti il proprio pitbull, che però non le ha obbedito. È passata allora alle vie di fatto aggredendo con calci e schiaffi gli operatori, sputando anche contro uno di loro.

La donna è stata arrestata per resistenza a Pubblico Ufficiale, denunciata per oltraggio a pubblico ufficiale e rifiuto di indicazioni delle propria identità e sanzionata amministrativamente per ubriachezza molesta.

 

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium