/ Eventi

Eventi | 20 febbraio 2019, 09:28

Al Quasi Quadro arriva la mostra dedicata a DS Zevis dal titolo "Secco"

Appuntamento in via Felletto 38 da sabato 23 febbraio fino a domenica 10 marzo

Al Quasi Quadro arriva la mostra dedicata a DS Zevis dal titolo "Secco"

Quasi Quadro presenta Secco, mostra personale di Davies Zambotti, artista che attraverso i suoi lavori ricerca e analizza l' impossibilità della certezza umana, utilizzando il video e la fotografia come un microscopio, una lente con cui poter osservare le ombre fra gli interstizi del quotidiano.

Il lavoro di Zambotti consiste nella continua ricerca di un invisibile e impossibile “certezza” umana.

Non siamo esseri concreti e tangibili, dobbiamo fare i conti con l’ambiente, la cultura e le abitudini in cui cresciamo anestetizzandoci e plasmandoci secondo dei modelli prestabiliti.

Nella ricerca dell'artista lo sguardo si sposta su altri spazi, dove l’incertezza diventa l’habitat della vita umana.

In modo sempre diverso l'artista fruga fra gli interstizi del quotidiano portando a galla ciò che si vorrebbe nascondere, che ci fa sentire fragili, nuovi mondi che ci riflettono, di cui vorremmo ma non possiamo negare l’esistenza.

Nella materializzazione dei concetti Davies Zambotti è fondamentale lo stato d’animo interiore, la distanza, il silenzio, l’ombra, la memoria e le dissonanze, voci che arrivano da lontano e rimangono impresse negli scatti. Ricordi di un futuro che è già passato.

Davies Zambotti è una Regista/Fotografa che ha lavorato in molti set cinematografici, tra cui "Sorelle Mai" di Marco Bellocchio, "I Galantuomini" di Edoardo Winspeare, "The International" di Tomy Tykwer 

Dopo il Liceo Artistico ha studiato Pittura presso l'accademia "Albertina" di Torino,

Regia e Produzione Audio/Video a Milano e partecipato ad una Masterclass tenuta da Marco Bellocchio.

Lavora fra Torino, Milano e Venezia.

La mostra sarà visitabile dal 23.02 al 10.03 dal venerdì alla domenica h 15.30-18.30 e su appuntamento. 

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium