/ torinoggi.it

torinoggi.it | 05 luglio 2019, 15:10

Arriva in Piemonte l'app FarmaciAperte, per trovare quella aperta più vicina all'utente

È il primo progetto in Italia, lanciato da Federfarma Torino in partnership con Scaman e con il patrocinio di Cittadinanzattiva

Arriva in Piemonte l'app FarmaciAperte, per trovare quella aperta più vicina all'utente

Individuare rapidamente la farmacia aperta più vicina all'utente, con informazioni dettagliate su orari e percorso per raggiungerla. Da oggi è possibile grazie alla nuova app FarmaciAperte, lanciata da Federfarma Torino in partnership con Scaman e con il patrocinio di Cittadinanzattiva. 

Si tratta di un primo progetto pilota che vede come punto di partenza proprio la Regione Piemonte, per estendersi in tutta Italia.

L'applicazione è scaricabile gratuitamente per Apple e Android. I link di installazione sono disponibili sul sito www.federfarma.it o mediante il QR code presente sui materiali pubblicitari.

"Vogliamo dimostrare la nostra attenzione verso i cittadini del territorio - ha spiegato Marco Cossolo, presidente Federfarma Nazionale -, impegnandoci in una più moderna comunicazione che rilancia l'immagine della farmacia del futuro".

Pratica e adatta a tutti, l'app, tramite l'opzione di ricerca, consente di visionare informazioni dettagliate sugli orari di apertura della giornata corrente e della settimana successiva, l'indirizzo della farmacia individuata, il recapito telefonico e tutti i servizi offerti. 

La geolocalizzazione e l'aggiornamento costante sono due dei tratti peculiari di FarmaciAperte, simbolo, come ricorda il vicepresidente del consiglio comunale Enzo Lavolta, di "innovazione sociale" per tutti i cittadini. 

"L'app - commenta infine Anna Lisa Mandorino, vice segretario generale di Cittadinanzattiva - dà valore alla capillarità delle farmacie non solo urbane, ma anche rurali. Su scala nazionale si avrà in seguito una vera mappatura dell'accessibilità. Vogliamo rendere sempre più le farmacie un presidio stabile del servizio sanitario".

Manuela Marascio

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium