/ Economia e lavoro
Estate 2020 ad Abano Terme: intervista al sindaco Federico Barbierato

Salute e natura, cultura ed enogastronomia: sono questi i pilastri della proposta a "Km 0" del Comune di Abano Terme per l'estate 2020. Che tipo di vacanza verrà offerta? Come verranno accolti i turisti? Ne parliamo con il sindaco, Federico Barbierato

Pubblicato da Torino Oggi su Martedì 5 maggio 2020

Economia e lavoro | 15 ottobre 2019, 07:52

La consulenza SEO secondo Roberto Serra

Nel mondo del digital marketing negli ultimi anni un ruolo sempre più centrale lo ha assunto la SEO. I motori di ricerca sono ancora assolutamente al centro dell’esperienza digitale degli utenti

La consulenza SEO secondo Roberto Serra

Nel mondo del digital marketing negli ultimi anni un ruolo sempre più centrale lo ha assunto la SEO. I motori di ricerca sono ancora assolutamente al centro dell’esperienza digitale degli utenti e nel modo in cui essi raccolgono le informazioni.

E ancora oggi quando si parla di motori di ricerca il re si chiama Google. Con una quota di mercato di oltre l’80% delle ricerche a livello globale, Google è di gran lunga il motore preferito, quindi ancora oggi, quando si parla di consulenza SEO si parla sempre di strategie di posizionamento su Google.

In Italia, un grande esperto di Google è il consulente SEO Roberto Serra. Con oltre 10 anni di esperienza alle spalle, il Serra è arrivato a una conoscenza molto approfondita di come funziona Google e dei meccanismi reconditi dei suoi algoritmi. Questo permette ai clienti che si rivolgono a lui per una consulenza di ottenere risultati di posizionamento concreti per i loro progetti web.

Perché rivolgersi a un consulente SEO?

La domanda che si fanno in molti, soprattutto i responsabili di area marketing di molte aziende, è perché dovrebbero investire risorse in una consulenza SEO, ma in realtà la domanda sarebbe un'altra: perché non bisognerebbe farlo?

C’è un principio che da sempre è valido nel mondo reale e che ora si può tranquillamente trasportare in ambito web e digital: solo chi è competente in una materia dovrebbe occuparsene. Oggi invece, sono molti coloro che si improvvisano quello che non sono.

Un po’ per risparmiare e un po’ per il vezzo del “fai da te”, oggi chi si occupa di marketing in senso generico, ma anche chi ha un minimo di competenze in fatto di web design, pensa di potersi improvvisare anche nel ruolo di SEO e magari raggiungere risultati concreti con qualche strategia arrabattata o presa dai classici articoli online del tipo “i 5 modi per…”.

La verità è che non è così. La SEO ancora oggi è uno strumento potentissimo per professionisti e aziende, ma delle strategie di posizionamento sui motori di ricerca deve occuparsene chi è competente nel settore, senza se e senza ma.

Il rischio del “fai da te” con la SEO, non è soltanto quello di perdere tempo e risorse, ma anche quello di fare danni irreparabili al ranking del proprio sito web, magari incappando in penalizzazioni da parte di Google. Solo gli esperti SEO con Roberto Serra sanno davvero cosa fare per fare crescere un sito, ma evitando anche problemi di sorta con i motori di ricerca.

Quando occorre realmente rivolgersi a un SEO?

Sebbene sia vero che oggi con alcuni strumenti gratuiti si possa fare marketing come in passato era impossibile fare è anche vero che in certi casi non si può fare a meno di fronteggiare investimenti allo scopo di ottenere una crescita reale e duratura.

Vediamo quali sono i casi più eclatanti:

  • Vendita di prodotti o servizi a uno specifico gruppo di persone.

  • Vendita di prodotti che risolvono specifiche problematiche

  • Strategie aziendali che richiedono piani per risultati da 6 a 12 mesi

  • Nel caso di e-commerce la SEO è quasi indispensabile per posizionarsi meglio e ottenere più visite

  • Siti web che ricevono poco o nessun traffico dal motore di ricerca

In tutti questi casi la SEO è utile per portare i propri prodotti e servizi sotto gli occhi di tutti grazie al ranking sui motori di ricerca, tuttavia questo non basta per ottenere i risultati desiderati: ovvero l’aumento delle vendite. È necessario che l’utente una volta entrato nel sito trovi quello che sta cercando e che questo sia proposto in modo accattivante con le giuste strategie di marketing.

 

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium