/ Eventi
Estate 2020 ad Abano Terme: intervista al sindaco Federico Barbierato

Salute e natura, cultura ed enogastronomia: sono questi i pilastri della proposta a "Km 0" del Comune di Abano Terme per l'estate 2020. Che tipo di vacanza verrà offerta? Come verranno accolti i turisti? Ne parliamo con il sindaco, Federico Barbierato

Pubblicato da Torino Oggi su Martedì 5 maggio 2020

Eventi | 23 ottobre 2019, 08:56

“Franco e Gianni – 14 luglio 1964”: venerdì una serata per raccontare una storia di diritti

Appuntamento alle 18 in corso Casale 34 presso la Società operaia di Mutuo soccorso "Edmondo De Amicis"

“Franco e Gianni – 14 luglio 1964”: venerdì una serata per raccontare una storia di diritti

“Franco e Gianni – 14 luglio 1964” è un titolo lascia già presagire alcune informazioni. È il titolo non solo di un libro (scritto da Roberta Fontana e Stefano Peiretti), ma anche di una storia d’amore di due ragazzi poi divenuti uomini insieme, la quale è stata trasmessa anche come docu-film, “Franco e Gianni – una storia di Torino”. Questa loro relazione lunga più di cinquant’anni non è però soltanto la singolare vicenda di una coppia omosessuale torinese, ma è un vero e proprio emblema per la conquista dei diritti LGBT.

L'appuntamento per conoscere questa vicenda (o per riscoprirla) è fissato per venerdì 25 ottobre presso la Società Operaia di Mutuo Soccorso “Edmondo De Amicis”, in corso Casale 134 a Torino, dalle 18, insieme a Stefano Francescon, portavoce personale di Gianni Reinetti e Alessandro Ritella.

A tratti l’opera, come anche la testimonianza dei due anziani protagonisti, presenta dei punti emozionanti e molto genuini nella vita di una coppia, ma si sa porre bene come pietra miliare di una storia ben più ampia, che ha visto tanti omosessuali vivere dentro una sorta di ghettizzazione e di discriminazione. Due sono le date fulcro di questo piccolo nido familiare: una è già nel titolo dell’opera, 14 luglio 1964, e rappresenta il primo incontro di Franco e Gianni in una festa di amici; l’altra è quella più commovente, oltre che più recente, ed è il 6 agosto 2016, quando, dopo la lunga trafila burocratica e la lunga attesa per una legge importante, anche se imperfetta, Franco e Gianni coronarono il loro sogno davanti alla sindaca di Torino e alla cittadinanza. Oggi questa storia è testimonianza di un lungo cammino di conquiste e di lotte, che vive nel cuore e nelle parole di Gianni Reinetti, rimasto purtroppo senza il suo Franco all’incirca due anni fa.

redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium