/ Eventi

Eventi | 26 ottobre 2019, 15:36

A Torino debutta il Coordinamento Civico:"Riportiamo le istanze dei cittadini al centro del dibattito urbano"

Titolo dell'incontro "Partecip-Azione cittadina: spazio urbano condiviso e democratico

A Torino debutta il Coordinamento Civico:"Riportiamo le istanze dei cittadini al centro del dibattito urbano"

Una partecipazione numerosa e attiva ha accompagnato i lavori del primo incontro pubblico del Coordinamento Civico Torino, associazione nata dall’unione dei comitati dei quartieri torinesi. 

"Partecip-Azione cittadina: spazio urbano condiviso e democratico" è il titolo dell’incontro moderato dal segretario piemontese di Feditalimprese Francesco D’Alessandro.

A portare i saluti a nome della Città di Torino l’assessore all’Ambiente Alberto Unia. Mentre nel corso della mattinata si sono intervallati gli interventi di docenti di Politecnico e Università di Torino, come Angioletta Voghera, Liliana Ardisono e Cristiana Bertone, a quelli di progettisti come Lorenzo Muller e Cristina Seymandi, fino al prefetto di Torino Claudio Palomba e all’ex prefetto Francesco Paolo Tronca e lo scrittore Gianluigi Ricuperati.

Un’occasione per fare il punto sul ruolo che la partecipazione attiva dei cittadini e le progettualità condivise possono avere nei processi di sviluppo degli spazi urbani. 

Una riflessione che dall’ambito locale si è estesa a quello europeo e globale per poi tornare a Torino e alle sue periferie, rimarcando la connessione tra i fenomeni di severa e scale, ma soprattutto l’idea che la comunità cittadina possa avere un ruolo concreto nelle scelte amministrative, sociali e culturali che riguardano gli spazi urbani.

L’incontro di oggi è un’occasione importante per la città per rendere partecipativa e attiva l’azione di base dei cittadini e delle imprese che vivono il territorio e lo trasformano vivendoci. Solo in questo senso e recuperando la partecipazione democratica e la visione innovativa degli attori, ha senso parlare di rapporto tra locale e globale e di politiche comunitarie di  coesione. Per questo è stato anche importante l’intervento delle Istituzioni e della politica” conclude il moderatore dell’incontro Francesco D’Alessandro.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium