/ Cronaca

Cronaca | 29 ottobre 2019, 12:17

Bimba investita a Chieri migliora: ha iniziato a mangiare cibi morbidi e pronunciato le prime parole

I medici del Regina Margherita, comunque, non hanno ancora sciolto la prognosi

Bimba investita a Chieri migliora: ha iniziato a mangiare cibi morbidi e pronunciato le prime parole

La prognosi rimane riservata, i medici del Regina Margherita che l'hanno cura da alcune settimane restano cauti, mi sono sono segnali positivi che arrivano sulle condizioni della bimba di due anni e mezzo travolta da un suv all'esterno dell'asilo di Chieri.

La piccola, ricoverata in Neurochirurgia, nel reparto diretto dalla dottoressa Paola Peretta, ha cominciato a mangiare cibi morbidi ed a pronunciare le prime parole.

La strada per una completa guarigione resta ancora lunga, ma questi sono segnali confortanti.

Daniele Angi

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium