/ Eventi

Eventi | 26 novembre 2019, 11:53

Gli Aerospace & Defense meetings portano lo Spazio sulla Terra: ecco come la ricerca influisce nella nostra vita di tutti i giorni [FOTO]

Al via la settima edizione dell'evento che accende i riflettori su uno dei settori più importanti di Torino e del Piemonte, le cui scoperte vengono usate anche nella quotidianità. E domani all'Oval si presenta la Città dell'Aerospazio

Gli Aerospace & Defense meetings portano lo Spazio sulla Terra: ecco come la ricerca influisce nella nostra vita di tutti i giorni [FOTO]

Più di 7500 appuntamenti B2B, 110 buyer (+60% rispetto all'ultima edizione) e 900 partecipanti complessivi (+5%). Con queste cifre si apre oggi la due giorni che all'Oval Lingotto porta la settima edizione degli Aerospace & Defense Meetings. Ancora una volta, Torino si colloca sulla mappa mondiale quando si parla di un settore dalle enormi potenzialità: tra aerei e tecnologie spaziali gli Aerospace sono - a cadenza biennale - l'unico evento di questo genere in tutta Italia. E anche in Europa ci sono pochi esempi simili. E se oggi si alza il sipario, domani - in collaborazione con Leonardo - si presenterà ufficialmente la futura Città dell'Aerospazio di Torino.

L’iniziativa, che vede la collaborazione della Camera di commercio di Torino, rientra tra le attività della Regione Piemonte a sostegno dell’internazionalizzazione del settore tra cui il Progetto Integrato di Filiera e le azioni di attrazione investimenti gestiti da Ceipiemonte. La business convention è organizzata ogni due anni a Torino in alternanza con l’Aeromart di Tolosa da ABE BCI Aerospace, leader mondiale nell’organizzazione di incontri d’affari per il settore aerospazio e difesa, con la collaborazione di Ceipiemonte.

Nell'ex cornice olimpica, fanno bella mostra di sé i maggiori interpreti del comparto, a livello italiano e globale: da Leonardo a Thales Alenia Space, passando per ASI, Altec, Avio Aero, Collins Aerospace e molto altro ancora. Con una curiosità: ampio spazio, quest'anno, è dedicato a quelle aziende e quei prodotti che proprio dalla tecnologia pensata per lo spazio hanno trovato traduzione in oggetti e servizi concreti nella quotidianità. Penne, poltrone, addirittura una chitarra elettrica realizzata con la tecnologia additiva. Sono le cosiddette "cross technology", cui si uniscono i tanti brevetti generati dalle start up e dagli incubatori accademici.

"È uno degli eventi più importanti che si celebrano nella nostra regione - dice il governatore Alberto Cirio - e l'aerospazio è senza dubbio un'eccellenza in un'economia ancora molto legata alla manifattura". "La presentazione della nuova area di sviluppo della città, di cui si parlerà domani, è la dimostrazione di quanto stiamo investendo ancora in questo comparto, forte dell'ingegno e della capacità di innovare che ci caratterizza".

"Le cose non nascono per caso - ricorda Guido Bolatto, segretario generale di Camera di Commercio - e fu grazie all'intuizione dell'allora presidente camerale Alessandro Barberis che si riuscì a convincere gli organizzatori del format a portarlo in Italia e proprio a Torino, mentre all'epoca si pensava Roma".

Proprio i B2B saranno il motore per nuovi accordi e il volano per dare anche alle PMI l'opportunità di crescere collaborando con i colossi globali. I numeri del Piemonte, in generale, contano su grandi player, ma anche circa 280 piccole e medie imprese. Lavorano nell'aerospazio poco meno di 15mila addetti, per 3,9 miliardi di fatturato e quasi 970 milioni di export, pari al 17% del totale nazionale.

"Che sia una manifestazione di grande successo lo dimostra il fatto che 9 partecipanti su 10 hanno incontrato qui il contatto giusto per firmare nuove commesse, come testimoniano i dati delle precedenti edizioni - sottolinea Pierpaolo Antonioli, presidente di Ceipiemonte -. E dico con un certo orgoglio che, dati alla mano, questa edizione 2019 ha fatto registrare un notevole incremento in termini di iscrizioni con addirittura un 60% in più di aziende buyer presenti e il tutto esaurito per quanto riguarda i supplier un mese prima dell'evento".

Massimiliano Sciullo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium