/ Attualità
Estate 2020 ad Abano Terme: intervista al sindaco Federico Barbierato

Salute e natura, cultura ed enogastronomia: sono questi i pilastri della proposta a "Km 0" del Comune di Abano Terme per l'estate 2020. Che tipo di vacanza verrà offerta? Come verranno accolti i turisti? Ne parliamo con il sindaco, Federico Barbierato

Pubblicato da Torino Oggi su Martedì 5 maggio 2020

Attualità | 04 gennaio 2020, 14:00

Croce Verde Torino, nel 2019 numeri da capogiro: un intervento ogni 6 minuti

Percorsi 1 milione e mezzo di chilometri, l'equivalente di 34 volte il giro della terra. "Il nostro obiettivo é arrivare sul posto al massimo in sette minuti"

Croce Verde Torino, nel 2019 numeri da capogiro: un intervento ogni 6 minuti

Un intervento ogni 6 minuti e circa 1 milione e mezzo di chilometri percorsi nel 2019, vale a dire 34 volte il giro della terra. Sono alcuni dei numeri che caratterizzano il 2019 della Croce Verde di Torino, che si conferma un punto di riferimento nel territorio. L'associazione conta 84 dipendenti (fra questi 74 sono personale viaggiante), 1362 volontari, 53 ambulanze (74 mezzi in totale) e 12 postazioni a Torino, rinnovate anche per il 2020. "Come numero di volontari siamo stabili - spiega il direttore dei servizi Salvatore Bucca  - ció non toglie che avremmo bisogno di piú persone perché i servizi continuano ad aumentare".

La Croce Verde opera in città, nella cintura e in sette stazioni sciiistiche (Sestriere, Sansicario, Sauze d'Oulx, Cesana/Claviere, Bardonecchia, Montoso e Prali). "L'obiettivo delle nostre ambulanze per gli eventi che avvengono in città - dice il presidente Mario Paolo Moiso - é arrivare sul posto al massimo in sette minuti. In media una persona colpita da infarto viene soccorsa entro 5 minuti, tempi che certificano come Torino rappresenti un'eccellenza a livello nazionale". Numeri che potrebbero ancora migliorare se fossero risolte alcune criticità. "Torino non é una città semplice - aggiunge il presidente - ci sono buche, pavé e binari. Ogni anno registriamo moltissimi incidenti, soprattutto ai semafori, con danni ingenti alle ambulanze. Basti pensare che un mezzo avanzato costa piú di 110 mila euro e per la manutenzione dei nostri mezzi nel 2019 abbiamo speso circa 300 mila euro".

Marco Panzarella

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium