/ Attualità

Attualità | 17 gennaio 2020, 16:12

L'associazione Amico Libro organizza l'incontro su "La manovra di Heimlich"

Giovedì 23 gennaio, nella Bibioteca civica centrale di Torino, incontro con il dottor Claudio Bagliani per parlare della tecnica di primo soccorso per rimuovere un’ostruzione delle vie aeree

L'associazione Amico Libro organizza l'incontro su "La manovra di Heimlich"

L’associazione di volontariato culturale Amico Libro, in collaborazione con la Fondazione Paolo Ferraris, organizza l’incontro “La manovra di Heimlich”, tecnica di primo soccorso per rimuovere un'ostruzione delle vie aeree, a cura del dottor Carlo Bagliani. Appuntamento giovedì 23 gennaio alle ore 17.30 la Biblioteca civica centrale di Torino, in via della Cittadella 5.

La “manovra di Heimlich” è una tecnica di primo soccorso per rimuovere un'ostruzione delle vie aeree. Costituisce un'efficace misura per risolvere in modo rapido molti casi di soffocamento.

La manovra prende il nome dal medico statunitense Henry Heimlich, che per primo la descrisse nel ’19. Può e deve essere praticata anche da persone senza preparazione medica, ma in tal caso è sempre raccomandabile anche chiamare senza esitazione il pronto soccorso (118 o 112), possibilmente ripartendo i compiti tra più persone: mentre la persona più idonea praticherà subito la manovra di Heimlich, altri si occuperanno immediatamente della chiamata d'emergenza.

Se il soccorritore è solo con la vittima, praticherà prima la manovra di Heimlich, successivamente chiamerà i soccorsi e poi ripeterà la manovra fin necessario.

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium