/ Eventi

Eventi | 18 gennaio 2020, 11:03

Cardiologia in Piemonte, Musumeci: "Mauriziano grande privilegio, garantiamo al paziente servizi avanzati"

Prima edizione del convegno " Heart and Rhythm", coordinato da Ferdinando Varbella e Giuseppe Musumeci. A Torino e in Pienmonte 3607 interventi di angioplastica per milione di abitanti

Cardiologia in Piemonte, Musumeci: "Mauriziano grande privilegio, garantiamo al paziente servizi avanzati"

Prima edizione a Torino del congresso Heart and Rhythm, ospitato il 17 e 18 gennaio all'NH Collection di piazza Carlina, che ha richiamato da tutta Italia oltre 250 grandi esperti del cuore e delle malattie cardiovascolari. Un simposio coordinato da Giuseppe Musumeci, futuro direttore, dal 1° febbraio, della Cardiologia all’Ospedale Mauriziano di Torino, e da Ferdinando Varbella, direttore della Cardiologia dell’Ospedale degli Infermi di Rivoli.

Si tratta di un importante aggiornamento sulle ultime novità cardiologiche del Piemonte: i dati (riferiti al 2018) a livello locale evidenziano come Torino e la regione si posizionino primi in Italia per interventi in caso di coronaropatia con 15.784 angioplastiche coronariche (3607 interventi per milione di abitanti) rispetto ad un piano nazionale che vede 158.789 angioplastiche (2624 interventi per milione di abitanti). 

Il Piemonte è un luogo di avanguardia nella cura delle malattie cardiovascolari e può vantare alcuni dei più importanti centri di eccellenza a livello nazionale, oltre a numerose buone pratiche da condividere e diffondere”, dichiara Musumeci.“Con questa prima edizione di Heart and Rhythm, vogliamo dare un nuovo impulso alla cardiologia con le ultime novità e i numerosi casi clinici presentati”

Manuela Marascio

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium