/ Attualità

Attualità | 31 gennaio 2020, 12:10

Ast To4:Alessandro Girardi è il nuovo direttore medico degli ospedali di Ivrea e Cuorgnè

Dal 2010 a oggi è stato Direttore facente funzione della Direzione Medica del Presidio ospedaliero di Chivasso/Settimo

Il direttore medico Alessandro Girardi

Il direttore medico Alessandro Girardi

Alessandro Girardi è il nuovo Direttore della Struttura Complessa Direzione Medica Ospedaliera Ivrea-Cuorgnè.

Classe 1968, si è laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Milano e si è specializzato in Igiene e Medicina Preventiva presso l’Università degli Studi di Torino, frequentando come specializzando, presso l’ex ASL 9 di Ivrea, la Direzione Medica dell’Ospedale eporediese e il Servizio di Igiene e Sanità Pubblica. E’ in possesso del Master manageriale per Direttori di struttura complessa. 

Ha iniziato la carriera professionale come Direttore medico di un Presidio socio sanitario assistenziale e Consulente epidemiologo dell’Assessorato alla Sanità della Regione Valle d’Aosta. Dal 2004 al 2008 è stato Dirigente medico presso la Direzione Medica del Presidio Ospedaliero di Aosta, per poi passare, dal 2009, alla struttura operativa omologa del Presidio Ospedaliero di Chivasso dell’ASL TO4. Qui, dal 2010 a oggi ha svolto il ruolo di Direttore facente funzione della Direzione Medica del Presidio ospedaliero di Chivasso/Settimo. E’ stato relatore in corsi e convegni e autore di numerose pubblicazioni scientifiche.

“Questa nomina gratifica l’impegno, la passione e la dedizione di un professionista che, fin da quando era specializzando, ha svolto gran parte dell’attività professionale nell’ambito della Direzione Medica Ospedaliera dell’ASL TO4 con responsabilità crescenti - commenta Lorenzo Ardissone, Direttore Generale dell'Asl - . Sono molto soddisfatto che Alessandro continui a dedicare la sua competenza al servizio dei cittadini della nostra Azienda nel nuovo importante ruolo”.

a.g.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium