/ Attualità

Attualità | 11 aprile 2020, 07:00

Weekend di Pasqua caldo ma nuvoloso a Torino e provincia. Cambiamenti in arrivo dopo Pasquetta

Oggi ancora sole e caldo fuori stagione, poi domenica e Pasquetta più nuvole. Da martedì la situazione cambierà ma c'è ancora grossa incertezza su quale sarà l'evoluzione futura.

Weekend di Pasqua caldo ma nuvoloso a Torino e provincia. Cambiamenti in arrivo dopo Pasquetta

L’alta pressione gradualmente perderà di intensità nei prossimi giorni, per cui sia Pasqua che Pasquetta nelle nostre regioni trascorrerà con cieli più nuvolosi. Da martedì prossime la situazione cambierà ma c’è ancora ampia divergenza fra le evoluzioni possibili.

A Torino quindi avremo questa situazione: oggi, sabato 11 Aprile

Cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso, qualche nube in più sulle zone alpine che al pomeriggio potrebbe generare isolati e deboli piovaschi. Temperature stazionarie e con valori sopra la media. Minime comprese tra 9 e 12 °C, massime oltre i 23/24 °C con punte di 26/27 °C. Venti sostanzialmente assenti o deboli a regime di brezza.

Domenica 12 di Pasqua e lunedì 13 Aprile di Pasquetta

Cielo nuvoloso o molto nuvoloso ma senza piogge. Temperature minime stazionarie o in leggero aumento, massime in calo soprattutto lunedì. Ventilazione ancora assente o debole a regime di brezza.

Da martedì 14 Aprile

Il tempo cambierà, ma non è ancora ben stabilito in che modo: alcune evoluzioni mostrano l’arrivo di piogge dal Mediterraneo occidentale quindi legate a correnti calde e umide, mentre altre mostrano la formazione di un’alta pressione molto intensa su Europa centrale con ingresso di aria più fredda da est che farebbe ritornare le temperature in media o poco sotto ma senza precipitazioni significative. Nei prossimi giorni avremo più certezze su quale evoluzione si verificherà.

Previsioni locali Torino http://www.datameteo.com/meteo/meteo_Torino

Cristian Rendina - Datameteo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium