/ Cronaca

Cronaca | 14 aprile 2020, 12:08

Controlli a Pasqua e Pasquetta, Appendino:"Il 93% dei torinesi ha rispettato le regole contro il Coronavirus"

"Questa è la riprova che la stragrande maggioranza dei torinesi sta facendo la sua parte per uscire dall'emergenza il prima possibile"

Controlli a Pasqua e Pasquetta, Appendino:"Il 93% dei torinesi ha rispettato le regole contro il Coronavirus"

A Pasqua e Pasquetta il 93% dei torinesi ha rispetto le regole. Ad annunciarlo, tramite la propria pagina Facebook, è la sindaca Chiara Appendino.

Per le festività pasquali a Torino e Provincia sono state intensificati i controlli, per evitare assembramenti, nell'ambito dei provvedimenti contro il contagio da Coronavirus. Nei parchi - oltre alle pattuglie - sono stati utilizzati anche i droni, mentre nella collina di Superga sono stati coinvolti anche i carabinieri forestali.

I torinesi – precisa Appendino - si sono dimostrati molto disciplinati. Secondo i dati della Polizia Municipale, su 100 controlli ben 93 cittadini stavano rispettando le prescrizioni contro il coronavirus. Le sanzioni sono state il 7% del totale, un dato solo leggermente più alto rispetto ai giorni precedenti”.

Nel dettaglio la Polizia Municipale ha controllato, nel capoluogo, 1.406 persone: in totale sono state fatte 98 multe, pari appunto al 7%.

Questa è la riprova, come vi ho detto qualche giorno fa, che la stragrande maggioranza dei torinesi sta facendo la sua parte per uscire dall'emergenza il prima possibile” conclude la prima cittadina.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium